La Terra gira più velocemente e questo può danneggiarci

Il 29 luglio, la Terra ha completato la sua rotazione in meno di 24 ore. In effetti, la Terra ha battuto il proprio record per il giorno più breve, completando un giro completo in meno di 1,59 millisecondi. La giornata è stata di 1,59 millisecondi più corta delle solite 24 ore

L’effetto dell’accelerazione della rotazione terrestre può essere dannoso per noi. Può portare all’introduzione di secondi intercalari negativi, che possono avere conseguenze confuse per smartphone, computer e sistemi di comunicazione.

Per le persone impegnate che corrono 24 ore su 24, la Terra sembra muoversi velocemente. Questa, tuttavia, non è solo una sensazione, la Terra sta effettivamente girando più velocemente.

Secondo le notizie, la Terra sta girando più velocemente e il 29 luglio la Terra ha completato la sua rotazione in meno di 24 ore. In effetti, la Terra ha battuto il proprio record per il giorno più breve, completando un giro completo in meno di 1,59 millisecondi. La giornata è stata di 1,59 millisecondi più corta del solito giorno di 24 ore.

Il giorno più corto del pianeta dagli anni ’60 è stato registrato il 19 luglio 2020. Questa volta è stato di 1,47 millisecondi più corto delle 24 ore di un giorno tipico.

Nel 2021, il mondo ha continuato a girare più velocemente ma non ha stabilito nuovi record. Ma l’Interessante Engineering Group (IE), una comunità leader progettata per tutti gli appassionati di ingegneria, tecnologia e scienza, sembra suggerire che un’era di 50 anni di giorni più brevi potrebbe diventare una norma ed è già stata interrotta.

Annunci

Leggi anche: Sorpresa della NASA: scopri cosa ha visto il telescopio Hubble il giorno del tuo compleanno

Nessuno ha ancora una risposta, sul motivo per cui la Terra sta girando a una velocità diversa. Alcuni scienziati hanno ipotizzato che il minor peso ai poli derivi dallo scioglimento dei ghiacciai; Altri hanno notato che il nucleo fuso dall’interno del nostro pianeta si muove nel tempo; L’attività sismica potrebbe essere un’altra causa correlata.

Alcuni altri scienziati hanno suggerito che ciò sia dovuto all’oscillazione di Chandler, un piccolo cambiamento o deviazione nell’asse di rotazione terrestre. (Pensa all’oscillazione che vedi nella parte superiore di un giocattolo quando inizia a girare o rallentare. I suoi “poli” non ruotano esattamente in linea retta) Gli scienziati Leonid Zotov, Christian Besward e Nikolai Sidornikov lo hanno descritto come simile alla faretra che si vede quando una trottola inizia a guadagnare velocità o rallentare.

Ciò potrebbe portare a un’accelerazione della velocità di rotazione terrestre e a un minor numero di giorni.

Ripercussioni – Entrata nel secondo salto passivo

Tuttavia, l’effetto della rotazione terrestre più veloce può rovinarci. Un aumento della velocità di rotazione della Terra può introdurre secondi intercalari negativi, il che mantiene la velocità di rotazione della Terra attorno al Sole coerente con la misurazione degli orologi atomici.

Leggi anche: Gli scienziati hanno scoperto il sistema stellare triplo e lo chiamano il più raro

Tuttavia, un secondo salto negativo potrebbe avere conseguenze confuse per smartphone, computer e sistemi di comunicazione. Un secondo intercalare può essere un esercizio rischioso che fa più male che bene. Anche i sistemi IT saranno interessati da secondi intercalari negativi poiché l’orologio è in genere attivo dalle 23:59:59 alle 23:59:60 prima di riavviarsi alle 00:00:00.

I salti di tempo come questo possono causare arresti anomali del software e danneggiamento dei dati a causa di timestamp sull’archiviazione dei dati.

indipendente Citando un blog Meta, ha osservato che il secondo salto “avvantaggia principalmente scienziati e astronomi” ma è “una tecnologia rischiosa che fa più male che bene”. Meta ha anche affermato che se si verifica un secondo salto negativo, l’orologio cambierà dalle 23:59:58 alle 00:00:00 e questo può avere un “effetto devastante” sul software, che dipende da timer e programmatori. Per risolvere questo problema, i cronometristi internazionali potrebbero dover aggiungere un secondo intercalare negativo, altrimenti noto come “secondo in calo”.

READ  SpaceX Cargo Dragon viene lanciato al largo della costa della Florida

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x