La Thailandia avverte dell’aumento della febbre dengue, dell’afta epizootica



redazione Ridere

I funzionari del Dipartimento per il controllo delle malattie (DDC) della Thailandia stanno consigliando al pubblico di sensibilizzare il pubblico su malattie come la dengue, l’afta epizootica e altre potenziali malattie che possono peggiorare durante la stagione delle piogge.

Malattia della mano, dell’afta epizootica (HFMD)
Foto / Sean J

Vice portavoce del governo Traisuri tizaranacol Esorta le persone a consultare immediatamente un medico se hanno la febbre alta per più di due giorni e soprattutto se sviluppano mal di testa persistente, dolore muscolare e piccole macchie rosse sul corpo e sugli arti. Ha anche raccomandato di sradicare le aree di riproduzione delle zanzare e di coprire le ciotole dell’acqua per evitare che gli insetti vi depongano le uova.

Per quanto riguarda la febbre dengue, l’Ufficio di Epidemiologia ha segnalato un totale di 17.412 casi dall’inizio dell’anno, di cui 14 decessi.

Questo è un aumento rispetto a 10.617 casi e 6 decessi nell’intero 2021.

Per l’afta epizootica (HFMD), i funzionari thailandesi hanno segnalato finora 26.775 casi nel 2022. Ciò si confronta con 19.620 casi di HFMD segnalati nell’intero anno passato.

Taisaranakul ha detto riguardo all’HFMD nei bambini piccoli del paese, che può intensificarsi durante la stagione delle piogge. Questa malattia provoca febbre, affaticamento, vesciche rosse sulla lingua e sulle gengive e vesciche visibili sulle mani e sui piedi dei pazienti. Ha consigliato a genitori e insegnanti di monitorare da vicino la salute dei loro figli e di rivolgersi a un medico non appena si nota uno qualsiasi di questi sintomi.

READ  Stagione di cambiamento nel mare del Labrador

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x