La tua lista di cose da fare a New York per cenare e altro quando è sicuro visitare la città

Prima che arrivasse l’omicron a rovinare la vacanza, ho fatto una breve ma deliziosa visita a New York. Ho programmato di scrivere i miei suggerimenti per la ristorazione e l’intrattenimento per coloro che potrebbero essere in visita in vacanza. Nel periodo pre-pandemia, gli abitanti del Rhode Island prendevano spesso il treno comfort Amtrak per andare a vedere uno spettacolo e fare una cena speciale di Natale e Capodanno.

Anche se sembra avventato condividere questa storia ora, lo farò. Ci sono due ragioni: la speranza in giorni migliori e la mia cattiva memoria. Quindi taglia e risparmia se un viaggio in città è nel tuo futuro.

Ho guidato l’Acela Express e tutti sono rimasti mascherati. È stata la prima volta che ho visto la nuova Moynihan Train Hall, un’espansione della Penn Station, nell’ex edificio dell’ufficio postale principale. Ha aperto quest’anno ed è nuovo di zecca. Questo è un aggiornamento molto gradito.

Pranzo perfetto a New York City?

Ho pranzato che non dimenticherò presto in un nuovo ristorante non lontano dal Rockefeller Center, dove volevo vedere l’albero.

Casa Limone ha appena aperto questa estate e occupa due piani al 20 East 49th St.

È il primo ristorante dello chef italiano stellato Michelin Antonio Salvatore. Si ispira alla Costiera Amalfitana nel design e nel menu. Un pergolato pieno di fiori è appeso sopra i tavoli e le scale del secondo piano. Ci sono anche bevande rinfrescanti e luminose (a base di prosecco e limoncello) e cocktail classici italiani. Piatti di benvenuto di olive, focaccia e mortadella sono serviti.

L’odore del forno a legna permeava l’aria.

Casa Limone è uno di quei posti che ti viene a prendere mentre si cena. Non è difficile credere di essere nel sud Italia, almeno per qualche ora. Alcuni dei tavoli sono intarsiati con piastrelle di ceramica italiana, che viene utilizzata anche in alcuni utensili. Si aggiunge all’atmosfera allegra.

Dall’antipasto di burrata al dolce passando per la ciambella sottile servita con gelato e cioccolato, tutto è bellissimo e buonissimo. C’è molta creatività nel menu, come il Provolone Podolico, un piatto di provolone al forno servito con verdure. È dipinto dal server per un po’ di spettacolo.

READ  La statua storica italiana è stata denunciata come terrificante

Mentre vado a pranzo aprono anche per colazione e cena. Dalle frittate alle uova, salsicce e salmone affumicato, è un elegante menu per il brunch. Il menu per tutto il giorno comprende pasta, pesce e carne. Anche la pizza, cotta nel forno a legna, è in carta e comprende la Tartufata con tartufo nero e ricotta.

Abbiamo portato il pranzo fino a sera, quando ci siamo diretti al St. James Theatre per guardare “David Byrne’s American Utopia” a Broadway.

Potresti ricordare che Berna E i suoi amici della Rhode Island School of Design hanno fondato Talking Heads nel 1977 a New York City, quindi cosa potrebbe essere più adatto a vedere?

È uno spettacolo piuttosto divertente e ho lasciato il palco con un sorriso sulle labbra.

Molte, ma non tutte, le canzoni sono uscite dall’album di Byrne “American Utopia”. Ci sono anche alcune canzoni dei Talking Heads; “Burning Down the House” è un piacere per il pubblico.

Non è come un normale spettacolo di Broadway, né è un qualsiasi tipo di opera rock. È uno spettacolo teatrale. Una band è molto simile a una band dal vivo, indossano i loro strumenti in modo da poter ballare allo stesso tempo. Il palcoscenico è spoglio e tutti gli attori indossano abiti grigi e sono scalzi. Guardarli giocare e muoversi è a dir poco magico.

Ho sempre amato i Talking Heads e Byrne ma non sono un grande fan e non mi piace andare ai concerti. Questo era intrattenimento, puro e semplice.

Byrne fa un po’ di narrazione per collegare le canzoni al tema della resilienza. L’ho trovato noioso e volevo solo più musica e balli di gruppo.

Cenare a tarda notte a New York City

La mia idea di mangiare dopo lo spettacolo da Junior’s non era delle migliori. O forse è stata un’ottima idea, perché tutti i frequentatori di teatro stavano cercando di entrare.

READ  Rocky Colavito torna a svelare una statua: 'Sono grato a Dio che mi abbia scelto per suonare a Cleveland' (Foto)

Ma mentre uscivamo dal palco, abbiamo sentito della musica di pianoforte che ci chiamava. Veniva da un ristorante che stava andando lungo la West 49th St.

Si scopre che Da Marino è aperto fino a mezzanotte. Dopo aver mostrato al direttore le nostre carte di vaccinazione e i documenti d’identità, ci siamo seduti a un tavolo in questo ristorante cavernoso. Le pareti qui sono in mattoni, che si aggiungono alla sensazione cavernosa. Hanno foto di celebrità alle pareti e appendono aglio artificiale. Il bagno sembra un santuario nel vecchio paese.

Tutto è meraviglioso.

Non avevamo intenzione di fare un altro pasto italiano in questa visita, ma ci siamo goduti la polenta, i ravioli e le penne alla vodka. Questo è un ristorante di salsa rossa, ma lo fanno bene.

Abbiamo anche apprezzato cocktail festivi, pane fresco e olio.

Ma soprattutto ci piacerebbe sentire il pianista cantare canti natalizi, brani di Billy Joel e una canzone di Hanukkah. Era un posto rumoroso, festoso e divertente, proprio quello che volevamo dopo il nostro ritorno a Broadway.

All’uscita, abbiamo incontrato il proprietario, Craig Perry, che voleva parlare dei Patriots. Ha detto di aver giocato a football all’Accademia Navale degli Stati Uniti sotto il padre di Bill Belichick, Stephen Belichick.

Il manager voleva parlare di baseball. Ma era un fan dei Mets, quindi la risposta è stata no.

Veri bagel newyorkesi

Prima di uscire di casa, ho dovuto mettere le mani su vere ciambelle di New York. Ho trovato Ess-A-Bagel, noto per i suoi bagel enormi e ariosi e una varietà di panini al formaggio cremoso e bagel. Sono certificati kosher e non sono realizzati con uova o latticini. Hanno iniziato ad operare nel 1976.

La fila al negozio all’831 3rd Ave, tra la 50th e la 51st Street, era fuori dalla porta, il che non era sempre un buon segno. Una donna che posso solo supporre che fosse bolla Dalla famiglia gestiva il telefono. Stava anche raccontando alla folla appena arrivata come stavano andando le cose.

READ  L'Italia ha battuto la Spagna in antico stile difensivo

“Se ordini pane caldo e crema di formaggio, vai nell’angolo sul retro. Se vuoi solo pane caldo e crema di formaggio, vai dai ragazzi al banco sul retro. Se vuoi un panino o qualcos’altro dalla gastronomia, resta in fila .”

Non ha detto di ordinare un caffè freddo alla gastronomia. Puoi ordinare il caffè caldo alla cassa ma non ghiacciato. Questo è importante per noi abitanti del New England.

Ci tornerò sicuramente. Le torte erano ancora fantastiche dopo 2 giorni ed erano così grandi che potevi condividerne una tra due persone.

Salta l’Uber e prendi un taxi a New York

Alla fine, ho imparato una grande lezione su come muovermi in città. Abbraccio i servizi di ride sharing quando visito i miei figli a San Francisco. Uber e Lyft non sono il mezzo di trasporto preferito qui. Sebbene le folle delle vacanze fossero minime come non ho mai visto, c’era traffico e traffico orribili.

Se devi andare da qualche parte, hai bisogno delle mosse aggressive del tassista. Mi dispiace solo di non aver registrato il mio viaggio alla Penn Station per postare in questa storia. Era una delle età.

se vai

Casa Lemon si trova in 20 East 49th St, (646) 370-6282, casalimonerestaurant.com. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 e il sabato dalle 11:30 alle 22:00

Da Marino, 220 West 49th Street, (212) 541-6601, damarino.com. Aperto sette giorni a pranzo, cena, brunch e bevande.

Ess-a-Bagel, 831 3rd Ave, (212) 980-1010, ess-a-bagel.comAperto sette giorni su sette. Ci sono anche altri siti.

L’utopia americana di David Byrne,St James Theatre, 244 West 44th Street, americanutopiabroadway.com

Registrati qui Per ricevere la mia newsletter settimanale, Gail’s Food Feed

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x