La Turchia abolisce l'obbligo del visto per i turisti canadesi

La Turchia abolisce l'obbligo del visto per i turisti canadesi

La Turchia ha aumentato i requisiti per il visto per i turisti canadesi che sperano di visitare il paese per 90 giorni.

In precedenza, i visitatori provenienti dal Canada dovevano pagare 60 dollari per entrare, ha detto a CTVNews.ca l'ambasciata turca a Ottawa. Dopo essere stati approvati, avranno una finestra di 180 giorni per visitare.

Le modifiche sono state annunciate nella Gazzetta Ufficiale turca il 23 dicembre e si applicano ai turisti in arrivo da Stati Uniti, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Oman, Arabia Saudita e Canada. L’ambasciata turca ha affermato che il cambiamento è entrato in vigore per i canadesi il 26 dicembre.

Questo cambiamento di politica arriva dopo un decreto firmato dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan come parte di accordi ampliati con l’Unione Europea.

Sebbene i visti non siano più richiesti per i turisti canadesi, i visti di lavoro, i visti di lavoro, i visti per studenti e i visti medici sono ancora obbligatori.

“Se viaggi in Turchia e hai bisogno di un visto, utilizza il sito web ufficiale del governo turco per fare domanda online e acquistare un visto elettronico prima di entrare nel paese”, spiega il governo canadese sul suo sito web. “Diffidate dei siti di terze parti che offrono assistenza per l'ottenimento di qualsiasi tipo di visto, poiché addebitano costi aggiuntivi per fornire informazioni e presentare domande per vostro conto.”

I visitatori che desiderano lavorare o studiare in Turchia devono ottenere un visto presso l'ambasciata o il consolato turco prima di entrare nel paese.

Per qualificarsi per l'ingresso con l'esenzione dal visto di 90 giorni, i canadesi devono essere presenti fuori dalla Turchia per almeno 90 giorni prima di poter rientrare per altri 90 giorni.

READ  Il professore afferma che lo Sri Lanka ha bisogno di cambiamenti istituzionali per la sostenibilità del debito a lungo termine

Come descritto nel visto elettronico Türkiye Applicazione di sistema“I funzionari turchi ai porti di ingresso si riservano il diritto di rifiutare l'ingresso in Turchia di un titolare di visto elettronico senza alcuna spiegazione.”

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x