La verità non raccontata di HBO Roma

come indicato da Rivista del tempoIl mondo classico è stato a lungo erroneamente associato a superfici bianche e pulite a causa dell’aspetto alterato di rovine, colonne e altre strutture. Pertanto, i creatori della serie hanno voluto allontanarsi il più possibile da quell’immagine e ritrarre la società romana in un modo più realistico.

antica Roma Era una città vivace, piena di mercati, insieme a tutti i tipi di incontri sociali ed eventi comunitari. Tuttavia, poiché era affollata di persone, le strade erano spesso affollate e sporche. Come descritto dallo scenografo Joseph Bennett indipendenteQuindi, costruisci gradualmente l’immagine di una città così affollata, umida, puzzolente, rumorosa e calda. C’è una narrativa contemporanea di un uomo che dorme sul tetto della sua casa per sfuggire al caldo soffocante, spinto da rumore e odore. deve essere stato come vivere a Soho, solo con una ricchezza folle e una povertà folle”.

Nel descrivere la sua visione della città New York TimesBruno Heller ha detto: “Roma in quel periodo era più simile a Bombay oa Città del Messico. Era un posto sporco e selvaggio”. Il produttore esecutivo Frank Doelger ha fatto commenti simili in un’intervista con la rivista Time. Sottolinea quanto sia meravigliosamente colorata Roma, ma anche grintosa e piena di pornografia e bagni pubblici, come Pompei o Calcutta nella sua mente.

READ  Muti: L'anno della pandemia mette a tacere la cultura, lasciando il mondo sbalordito

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x