L'adolescente riesce finalmente a sconfiggere il gioco imbattibile: Tetris

L'adolescente riesce finalmente a sconfiggere il gioco imbattibile: Tetris

Sembra che un tredicenne dell'Oklahoma abbia finalmente fatto l'impossibile: ha battuto una partita a Tetris.

Si ritiene che Willis Gibson sia il primo giocatore umano a raggiungere il livello 157 del classico videogioco quasi 40 anni dopo la sua uscita.

“Sto per svenire, non riesco a sentire le mie dita”, ha detto Gibson dopo che la sua impresa ha fatto crollare la partita. video È stato pubblicato su YouTube martedì.

“Quando ho iniziato a giocare a questo gioco, non mi sarei mai aspettato di bloccarlo o di finirlo”, ha scritto Gibson nella descrizione del video.

Un video virale di 38 minuti del gioco di Gibson, pubblicato sotto il suo nome “Blue Scuti”, è l'ultima ondata di nostalgia per il gioco avvincente e duraturo creato da un ingegnere sovietico nel 1984 e reso popolare sul Nintendo Entertainment System.


Ad oggi sono state rilasciate più di 200 versioni ufficiali di Tetris su almeno 70 sistemi Record mondiale Secondo il Guinness dei primati. La versione mobile di Electronic Arts, sviluppata nel 2006, è stata venduta 100 milioni di volte, diventando così il terzo videogioco più venduto di tutti i tempi, secondo Rapporto Hewlett-Packard l'anno scorso.

Il creatore stesso ha affermato di essere diventato immediatamente dipendente dopo aver creato il gioco.

“Non potevo impedirmi di giocare a quella versione iniziale, perché era molto avvincente mettere insieme le forme”, ha detto Alexei Pajitnov alla CNN nel 2019.

Dopo la sua creazione, Tetris si è diffuso rapidamente e ha mantenuto il suo potere, tanto che la storia dei suoi inizi nell'era della Guerra Fredda è stata trasformata in un film per Apple TV+ a marzo.

“Si è unito a noi in uno stato quasi primitivo”, ha affermato Victor Lucas, l'esperto di giochi dietro la serie TV Electric Playground. “Va oltre i videogiochi, francamente, come la dama o gli scacchi. È semplicemente una di quelle esperienze di gioco gigantesche che ogni essere umano può comprendere all'istante e consumare per sempre.”


  • Scarica l'app CTV News per ricevere avvisi sulle ultime notizie e video sulle notizie più importanti
  • Il gioco è semplice: manipola blocchi cadenti di forme diverse e uniscili insieme per creare file solide. Man mano che il livello aumenta, i blocchi cadono più velocemente.

    Mentre altri videogiochi oggi offrono trame, centinaia di personaggi, immagini di tipo cinematografico e persino concerti di Travis Scott dal vivo, alcuni esperti affermano che la semplicità di Tetris è ciò che ha mantenuto la sua popolarità per decenni.

    Anche se Tetris è rimasto lo stesso ovunque Nel corso dei decenni, il modo in cui viene giocato si è evoluto. Fino al 2011, i giocatori credevano che il livello 29 fosse il più alto possibile perché questo livello aveva la velocità più alta nel gioco.

    “È così ben progettato e piace a così tante generazioni di giocatori che le persone stanno letteralmente scoprendo nuovi traguardi da raggiungere, punteggi da superare e sfide da superare”, ha detto alla CNN l'esperto e consulente di videogiochi Scott Steinberg. “Presenta costantemente una serie di nuove sfide che persino i professori trovano difficile affrontare”.

    La capacità di resistenza di Tetris deriva dalla semplicità del gioco e dalla sua difficoltà.

    Una volta superata la barriera del livello 29, i giocatori hanno iniziato a raggiungere livelli sempre più alti in tornei come il classico Campionato mondiale di Tetris utilizzando tecniche tra cui “hyper-tapping” e “rolling”.

    READ  L'annuncio "Nuovo conducente" di iPhone 15 evidenzia il check-in automatico

    Gibson è arrivato terzo al Campionato del mondo 2023. Sebbene Gibson sia un giocatore umano da record, il gioco Tetris che gioca con l'intelligenza artificiale ha raggiunto il livello 236 nel 2021 manipolando i parametri di gioco.

    Anche in un momento in cui alcuni videogiochi costano tanto da produrre e hanno un bell'aspetto quanto molti film di successo provenienti da Hollywood, c'è ancora qualcosa da dire su un gioco che è semplice, elegante, incredibilmente accessibile e divertente per giocatori di ogni età, Scott Steinberg ha detto alla CNN: “Il background.” “A volte più semplice è meglio, e i giochi più grandi resistono alla prova del tempo”.

    Fino Neri

    "Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

    Related Posts

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Read also x