― Advertisement ―

spot_img
Homesport'L'Albania fa caldo, si è rafforzata molto', Rhodri analizza 'girone infernale': Italia...

'L'Albania fa caldo, si è rafforzata molto', Rhodri analizza 'girone infernale': Italia favorita, Croazia imprevedibile

La Spagna giocherà una partita amichevole contro Andorra, che inizierà alle 21:30. Il tecnico della Spagna avrà l'opportunità di testare i giocatori prima dell'inizio del torneo Euro 2024.

La squadra “Furia e Quqe” è nel Gruppo Due con Albania, Italia e Croazia. Rodri ha parlato dell'Europeo. Quest'ultimo ha sottolineato che la squadra italiana resta solida e una delle candidate a vincere Euro 2024. Tra l'altro ha sottolineato che i croati sono imprevedibili, mentre i rossoneri si sono rafforzati molto negli ultimi anni e sarà molto difficile.

Italia e Spagna sembrano più una sfida ineludibile? Sì, è già diventato un classico e tutti ricordiamo il nostro incontro nelle semifinali dell'ultimo Campionato Europeo. È stato difficile accettare di aver perso ai rigori, ma possiamo consolarci sapendo che a vincere il torneo sono state le azzurre. Tuttavia, un anno dopo abbiamo avuto una piccola rivincita, quando siamo stati eliminati dalla Nations League, sempre in semifinale, e poi abbiamo vinto anche quel torneo. Quindi penso che siamo tutti pronti ed emozionati per il prossimo confronto.

Davvero, come vedi la nuova Italia? Bene. Mi rendo conto che gli ultimi anni sono stati un po' caotici, perché non hai giocato due Mondiali, mentre nel frattempo hai vinto l'Europeo. Quando però c'è di mezzo l'Italia le sorprese non mancano, perché abbiamo una squadra molto competitiva. È vero che hai cambiato allenatore, ma le qualità sono rimaste le stesse: solide e imprevedibili. Siete una Nazionale che prende raramente gol e questa è una cosa che va rispettata. Con noi sono candidati al successo finale in Germania.

READ  Debriefing: Raheem Sterling dell'Inghilterra sfida, Wolves in testa, Girona e Bayer Leverkusen sorprendono i leader | notizie di calcio

Come vedi le altre due squadre del girone, Croazia e Albania? Altre due ossa forti. Abbiamo affrontato i croati anche nell'ultimo Europeo, o anche nella Nations League. È una squadra complicata da prevedere. Poi c'è l'Albania, la squadra che ha bisogno delle pinze. Ci siamo scontrati in passato, ma negli ultimi anni sono diventati molto più forti. Insomma, sarà molto difficile, ha detto il giocatore del City.

Rodri, il calciatore spagnolo a “Euro 2024”