L’altezza della pioggia di meteoriti di Pershaw questa settimana

Una delle migliori piogge di meteoriti di quest’anno raggiungerà il picco nelle prossime due notti.

La pioggia di meteoriti delle Perseidi è prodotta dalla cometa Swift-Tuttle, che orbita attorno al Sole ogni 133 anni.

Gary Boyle, professore indipendente di astronomia, ha spiegato come vengono create le piogge di meteoriti.

“Quando le comete si avvicinano al sole, la radiazione solare interagisce con la superficie della cometa, quindi il ghiaccio e altre sostanze chimiche congelate lì iniziano a formare la foschia della cometa”, ha detto Boyle, noto anche come astronomo posteriore.

“I detriti sulla cometa, per lo più sabbia e alcuni ciottoli, vengono spazzati via dal sole e creano questa lunga coda in orbita. La Terra lo attraversa una volta all’anno nel suo viaggio annuale intorno al sole”.

Le piogge di meteoriti durano dal 14 luglio al 24 agosto, secondo Boyle, ma raggiungeranno il picco nelle notti di mercoledì 11 agosto e giovedì 12 agosto.

Durante quelle notti, ha detto Boyle, si possono vedere dalle 50 alle 60 meteore all’ora.

“La cosa bella delle Perseidi è che in realtà hanno dei grani delle dimensioni di un pisello, il che significa che a differenza delle meteore, che bruciano nell’atmosfera a 59 chilometri al secondo, avremo i pezzi più grandi, che chiameremo vere palle di fuoco “, ha detto Boyle. E può illuminare la Terra in modo molto drammatico. “

Ancora meglio, ha detto, è il fatto che siamo in una fase di luna nuova, il che significa che la luna tramonterà entro un’ora o due dal tramonto, creando condizioni di cielo scuro. Al contrario, le Perseidi si verificano l’anno prossimo con la luna piena, il che riduce notevolmente la tariffa oraria.

READ  Gli scienziati sono rimasti sbalorditi dall'usare una "macchina del tempo" per trovare una giovane galassia vicino al "Big Bang" che sfida ogni spiegazione

Non avrai bisogno di alcuna attrezzatura speciale per vedere le meteore, disse Boyle, ma ti aiuterà ad allontanarti dalle luci della città. Dovresti anche provare a guardarlo la sera presto nel caso in cui le nuvole si muovano.

Ha detto che la prossima possibilità di vedere piogge di meteoriti saranno i Gemenidi il 14 dicembre, che produrranno fino a 120 meteore all’ora.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x