L’America emette sanzioni legate a Hezbollah in coordinamento con il Qatar | Notizie di economia e commercio

Il Tesoro degli Stati Uniti ha affermato che le azioni coordinate USA-Qatari mirano alla rete di finanziamento “chiave” di Hezbollah nella penisola arabica.

E l’amministrazione Biden, in coordinamento con il Qatar, ha imposto sanzioni a una serie di presunti finanzieri di Hezbollah di stanza nella regione del Golfo, accusandoli di fornire e facilitare il sostegno materiale al gruppo libanese.

Mercoledì, il Tesoro degli Stati Uniti ha annunciato l’imposizione di sanzioni su quella che ha definito una “grande” rete finanziaria per Hezbollah con sede nella penisola arabica.

L’amministrazione ha preso di mira sette persone – cittadini di Qatar, Bahrain e Arabia Saudita, oltre a un palestinese – e una società immobiliare che ha affermato di aver trasferito milioni di dollari a Hezbollah e alle istituzioni legate al gruppo.

Questi includono Ali Al Bannai, Ali Lari e Abdul Moayyed, così come la Aldar Real Estate Company con sede in Qatar.

Le sanzioni statunitensi congelano i loro beni negli Stati Uniti e rendono il trattare con loro un potenziale crimine.

Doha ha confermato, più tardi mercoledì, di aver imposto sanzioni, in coordinamento con Washington, a sette persone e un’entità, senza specificarne l’identità.

In una dichiarazione all’agenzia di stampa ufficiale del Qatar, l’agenzia di stampa ufficiale del Qatar ha affermato che questa decisione … arriva alla luce della cooperazione con gli Stati Uniti nel quadro dell’adempimento da parte dello Stato del Qatar dei suoi impegni e degli sforzi incessanti per combattere il terrorismo a livello locale, regionale e internazionale. affermazione.

A questo ha fatto eco il Segretario di Stato americano Anthony Blinken, accogliendo le sanzioni come un esempio della cooperazione dell’amministrazione Biden con gli alleati internazionali.

Andrea M. Jacqui, direttore dell’Office of Foreign Assets Control del Ministero del Tesoro degli Stati Uniti, ha accusato Hezbollah di aver abusato del sistema finanziario internazionale per finanziare “attività terroristiche”.

“La natura transnazionale di questa rete finanziaria di Hezbollah sottolinea l’importanza della nostra continua cooperazione con partner internazionali, come il governo del Qatar, per proteggere gli Stati Uniti e i sistemi finanziari internazionali dagli abusi terroristici”, ha affermato Jackie in una nota. Ortografia alternativa per Hezbollah.

Washington sta intensificando i suoi sforzi contro la rete di finanziamento di Hezbollah, poiché l’ex presidente Donald Trump ha aumentato la pressione sul gruppo legato all’Iran come parte della sua campagna di massima pressione contro Teheran.

Il Tesoro degli Stati Uniti ha dichiarato l’anno scorso di aver preso di mira 90 persone ed entità affiliate a Hezbollah dal 2017.

All’inizio di questo mese, Biden ha fatto Approvato dalla direzione Presunti finanziatori di Hezbollah in Kuwait e Libano.

Gli Stati Uniti hanno designato Hezbollah un’organizzazione terroristica nel 1997, ma il gruppo rifiuta la designazione e si presenta come una forza di resistenza contro Israele.

Hezbollah ha anche accusato le sanzioni statunitensi, comprese le misure contro la vicina Siria, di esacerbare la crisi economica in Libano, dove il crollo della valuta locale ha portato alla carenza di carburante e medicine, tra gli altri beni essenziali.

Mercoledì, il Tesoro degli Stati Uniti ha affermato che continuerà a prendere di mira il finanziamento dei “gruppi terroristici”.

“Attraverso lo scambio in corso di informazioni e la cooperazione su questa e altre reti di facilitatori finanziari libanesi di Hezbollah che operano nella penisola arabica, il governo degli Stati Uniti continuerà a interrompere il sostegno finanziario che fluisce a gruppi terroristici come Hezbollah, anche attraverso iniziative multilaterali e bilaterali. una dichiarazione.

READ  Una donna del Mali dà alla luce nove figli in Marocco

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x