L’amministratore delegato di Mediaset Pier Silvio Berlusconi commenta il video Zelensky-Sanremo – Scadenza

L’amministratore delegato di Mediaset Pier Silvio Berlusconi commenta il video Zelensky-Sanremo – Scadenza

mediaset Il CEO Pierre Silvio Berlusconi ha espresso il suo verdetto sull’apparizione del prossimo video del presidente ucraino Volodymyr Zelensky Italiacreativo Sanremo Song Festival, aggiungendosi al dibattito politico in corso sul processo.

Giovedì, parlando alla conferenza stampa sui risultati di Mediaset, Berlusconi ha affermato di non ritenere che il festival, che celebra la canzone italiana, sia il posto giusto per tale retorica.

Il dirigente televisivo e imprenditore è il figlio dell’uomo d’affari e politico italiano Silvio Berlusconi, che si è descritto come uno degli amici più intimi del presidente russo Vladimir Putin.

Zelensky ha fornito indirizzi video a una vasta gamma di eventi culturali e di intrattenimento dall’inizio dell’invasione russa Ucraina Il 24 febbraio 2022, inclusi i Festival di Cannes e Venezia, i Golden Globes e il Glastonbury Music Festival nel Regno Unito.

I piani per realizzare un’operazione simile l’ultima notte di Sanremo l’11 febbraio sono stati vagliati dopo che alcuni membri del consiglio di amministrazione dell’emittente statale RAI, che detiene i diritti per trasmettere l’evento, hanno espresso preoccupazioni.

I media italiani hanno riferito in precedenza di aver chiesto di verificare l’indirizzo prima che andasse in onda e hanno avvertito che alcune delle posizioni assunte ed espresse dal presidente potrebbero nuocere all’organizzazione.

La mossa ha fatto seguito alle dichiarazioni del ministro del governo di estrema destra Matteo Salvini, che ha affermato di sperare che Sanremo rimanga un festival dedicato alla canzone italiana e “nient’altro” in riferimento alla prevista apparizione di Zelensky.

L’ultima notte a Sanremo è uno degli eventi televisivi in ​​diretta più seguiti in Italia. Nel 2022 ha attirato 13,3 milioni di spettatori con il 64,9% del pubblico locale

READ  La società francese Asacha Media Group acquisisce il produttore britannico WAG Entertainment - scadenza

«Per Ray è difficile da risolvere, è difficile decidere quando una richiesta come questa arriva direttamente dallo stesso leader ucraino; Come giornalista, non posso dire che Ray non dovrebbe farlo, ha detto Berlusconi in conferenza stampa Mediaset, rispondendo a una domanda sul dibattito tra Zelensky e Sanremo.

“Da cittadino comune che paga il canone, preferirei che non andasse avanti. Sento che da parte di Zelenskyj c’è una voglia di vedere che mi dà fastidio. C’è una lotta. Sanremo non sembra come il contesto giusto per me.”

Un certo numero di commentatori dei media ha respinto i suggerimenti secondo cui il discorso di Zelensky non avrebbe avuto luogo a Sanremo e che la politica dovrebbe essere tenuta fuori dall’evento, che si sta svolgendo al Teatro Ariston del resort sulla spiaggia.

“Sanremo e politica sono sempre state intrecciate”, scrive Mario Agello, giornalista del quotidiano romano Il Messeggero, citando la presenza dello scrittore e giornalista Roberto Saviano nel 2022 e l’apparizione del defunto presidente russo e artefice della perestrojka Mikhail Gorbaciov nel 1999 .

Ha aggiunto: “Tutte le battaglie e le questioni legate all’Italia sono state mostrate sul palco dell’Ariston, che non è mai stato neutrale e si è concentrato solo sulla musica”.

Il discorso di Zelensky dovrebbe andare avanti come previsto, nonostante il regresso politico in una serata che vedrà anche un titolo del gruppo britannico Depeche Mode insieme agli spettacoli della competizione.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x