L’amministrazione Biden presenta i documenti del comitato della Camera relativi al Trump Hotel

L’amministrazione Biden ha rivelato venerdì in un dossier del tribunale che il comitato della Camera aveva richiesto i documenti e che il Servizio di sicurezza generale ne ha consegnato alcuni la scorsa settimana.

Il capo dei trasporti della casa Peter DeFazio, un democratico dell’Oregon, ha richiesto una sfilza di record a marzo per quanto riguarda l’affitto del Trump International Hotel sull’edificio dell’antico ufficio postale, non lontano dalla Casa Bianca. Era una richiesta che ha ripresentato alla GSA dopo essere stata bloccata dall’amministrazione Trump.

La scorsa settimana la General Intelligence Agency ha risposto in una lettera a DeFazio che stava consegnando alcuni record richiesti, inclusi rendiconti finanziari mensili del Trump Hotel, audit e aggiustamenti degli affitti – sebbene la GSA si sia rifiutata di fornire note legali, sostenendo che questi record erano parte. della “consulenza”. Legale per il ramo esecutivo interno “. La lettera dell’Agenzia dei servizi pubblici diceva che stava ancora lavorando per soddisfare la richiesta di DeFazio di appunti e comunicazioni dalla Casa Bianca o da altre agenzie federali riguardo al vecchio contratto di locazione dell’edificio delle Poste.

I documenti sono stati forniti alla Commissione in segreto e non sono stati divulgati pubblicamente.

La disponibilità della GSA a presentare i documenti alla Camera arriva nello stesso momento in cui il Dipartimento di Giustizia ha raggiunto un accordo con il Comitato Giudiziario della Camera questa settimana per ottenere la tanto attesa testimonianza di Don McGann, ex consigliere di Trump della Casa Bianca. L’accordo del Parlamento con il ministero della Giustizia è giunto prima di un’udienza programmata in tribunale su questo tema.

READ  Le truppe polacche usano cannoni ad acqua per lanciare pietre contro i migranti al confine con la Bielorussia

Ci sono ancora molti altri casi giudiziari pendenti in cui la Camera dei Rappresentanti combatte per documenti relativi a Trump, in particolare gli sforzi del Comitato House Ways and Means per ottenere le dichiarazioni dei redditi di Trump dall’IRS. Questo stato ha un aggiornamento di stato pianificato per il 28 maggio.

Il fascicolo del tribunale del Dipartimento di Giustizia che conteneva la lettera dell’Agenzia di Pubblica Sicurezza faceva parte di un caso separato che coinvolgeva il richiamo da parte del Comitato di sorveglianza della Camera dei documenti relativi a Trump, dato che c’era una sovrapposizione negli atti depositati. Il deposito ha indicato che non aveva annullato la causa perché anche il comitato di sorveglianza stava cercando record aggiuntivi.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x