Lancio del satellite SWOT per misurare i livelli dell’acqua sulla Terra

Si chiama SWOT (Surface Water and Ocean Topography) Globale IncaricoIl satellite Vandenberg è decollato in California il 16 dicembre. È il primo a misurare tutta l’acqua sulla Terra sulla terraferma e sugli oceani, e lo farà ogni 21 giorni.

SWOT utilizzerà uno strumento radar chiamato KaRIn che è in grado di scansionare almeno il 90% della superficie terrestre. Questa struttura sarà utilizzata per misurare e monitorare i cambiamenti negli oceani, nei laghi, nei bacini idrici, nei fiumi e nelle zone umide.

L’obiettivo, sottolinea l’agenzia spaziale britannica, è quello di produrre dati che aiutino a migliorare la nostra comprensione del cambiamento climatico, oltre a prevedere e mitigare i rischi di inondazioni in tutto il mondo.

SWOT è un satellite sviluppato congiuntamente dalla NASA e dall’agenzia spaziale francese CNES, in collaborazione con l’Agenzia spaziale canadese (CSA) e l’Agenzia spaziale britannica.

L’agenzia spaziale britannica ha fornito alla società tecnologica britannica Honeywell 12,2 milioni di sterline per sviluppare il dispositivo a doppia faccia KaRIn Ka Band, che dirige segnali radar vitali attorno a un satellite a una frequenza non raggiunta in precedenza.

Paul Bates CBE FRS, professore di idrologia presso l’Università di Bristol, faceva parte del team che originariamente presentò il concetto SWOT alla NASA 20 anni fa, e il suo team ha contribuito con modelli di inondazione idraulica durante la fase di progettazione della missione.

“SWOT cambierà la nostra capacità di tracciare l’acqua dolce sul pianeta e le correnti nell’oceano”, Egli ha detto Professor Bates. Per la prima volta, saremo in grado di monitorare le onde di inondazione che si spostano lungo i sistemi fluviali e vedere l’innalzamento e l’abbassamento del livello dell’acqua in milioni di laghi e zone umide in tutto il mondo.

“Non solo saremo in grado di utilizzare questi dati per fare nuove scoperte scientifiche, ma anche per aiutare le popolazioni di tutto il mondo a gestire meglio i rischi e le risorse idriche”.

Tesoro

L’agenzia spaziale britannica ha fornito alla società tecnologica britannica Honeywell 12,2 milioni di sterline per sviluppare il dispositivo a doppia faccia KaRIn Ka Band, che dirige segnali radar vitali attorno a un satellite a una frequenza non raggiunta in precedenza.

READ  Gli antibiotici possono causare infezioni fungine fatali nei pazienti ospedalizzati

Descritta come una parte vitale dell’altimetro KaRIn sul satellite SWOT, l’unità duplex Ka Band è stata costruita da Honeywell nel Regno Unito, instradando i segnali radar attorno al satellite e trasmettendo a 1.500 watt di potenza, consentendo a KaRIn di misurare i livelli dell’acqua al meglio di 2 cm di risoluzione altimetrica a 1 km di risoluzione spaziale da un’altezza orbitale di 891 km sopra la Terra.

Immagine: NASA

Guarda anche: La British Space Agency supporta Clearspace, Astroscale per le missioni di rimozione dei detriti

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x