L’Australia assolve una madre incarcerata con l’accusa di aver ucciso i suoi figli – DW – 14.12.2023

L’Australia assolve una madre incarcerata con l’accusa di aver ucciso i suoi figli – DW – 14.12.2023

Corte d’Appello in Australia Una donna incarcerata per 20 anni per l’omicidio dei suoi quattro figli ha visto l’annullamento di tutte le condanne dopo che le scoperte scientifiche hanno contribuito a riabilitare il suo nome.

Kathleen Folbigg, una volta soprannominata “la peggiore serial killer australiana”, ha continuato a sostenere la sua innocenza, affermando che i suoi figli sono morti per cause naturali nell’arco di un decennio tra il 1989 e il 1999.

Il caso Kathleen Folbigg

Folbigg è stata condannata nel 2003 per l’omicidio di tre dei suoi figli e per omicidio colposo nella morte del suo quarto figlio.

È stata condannata per aver strangolato e soffocato i suoi figli, di età compresa tra 19 giorni e 18 mesi, in un caso circostanziato privo di prove forensi.

Ma a giugno è stata graziata in tribunale Nuovo Galles del Sud Sotto la guida del governo statale, è stato rilasciato dal carcere dopo che le scoperte scientifiche degli ultimi anni hanno rivelato rare mutazioni genetiche e difetti congeniti che hanno contribuito a spiegare la morte improvvisa dei quattro bambini.

Martedì, il presidente della Corte Suprema Andrew Bell ha annullato le condanne contro Folbigg.

“Sebbene i verdetti del processo fossero ragionevolmente aperti alle prove disponibili, ora ci sono ragionevoli dubbi sulla colpevolezza della signora Folbigg”, ha detto Bell. “È opportuno annullare le convinzioni della signora Folbigg…”

Come ha reagito Folbigg alla sentenza del tribunale?

Una Folbigg emozionata si è rivolta ai media fuori dal tribunale e ha ringraziato i suoi sostenitori, avvocati e studiosi.

“Per quasi un quarto di secolo, ho affrontato l’incredulità e l’ostilità. Ho subito abusi in tutte le sue forme. Ho sperato e pregato che un giorno avrei potuto stare qui con il mio nome cancellato”, ha detto.

READ  21 morti, decine di dispersi dopo il ribaltamento di una barca in Bangladesh | notizie del Bangladesh

“Sono grato che la scienza moderna e la genetica mi abbiano dato risposte su come sono morti i miei figli”, ha aggiunto Folbigg.

Ha detto che durante il processo ci sono state risposte legali che hanno dimostrato la sua innocenza, ma sono state “ignorate” e “negate”.

“Il sistema ha preferito incolpare me piuttosto che accettare che a volte i bambini possano morire improvvisamente, inaspettatamente e tragicamente”, ha detto Folbigg ai giornalisti.

Nel frattempo, l’avvocato di Folbigg, Rani Rego, ha detto che il suo team legale sta preparando una richiesta di risarcimento “sostanziale” per la sua ingiusta detenzione.

dvv/rt (AFP, AP, Reuters)

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x