L’Austria annuncia una chiusura regionale per i non vaccinatori

Il cancelliere Alexander Schallenberg ha dichiarato venerdì che l’Austria sta attuando un blocco per le persone non vaccinate in due regioni duramente colpite la prossima settimana e sembra pronta ad andare avanti con misure simili a livello nazionale.

Da lunedì, le persone non vaccinate nelle regioni dell’Alta Austria e del Salisburghese potranno uscire di casa solo per specifici motivi necessari, come fare la spesa o andare dal medico.

Schallenberg ha detto che domenica si incontrerà di nuovo con i leader regionali e prevede di approvare tali misure da attuare in tutto il paese.

Venerdì, in una conferenza stampa separata, il ministro della Sanità Wolfgang Moekstein ha affermato che il governo introdurrà una domanda di vaccino per le persone che lavorano nel settore sanitario. Nessuna data è stata fissata per l’entrata in vigore dei nuovi requisiti.

L’Austria ha dovuto affrontare un preoccupante andamento degli infortuni nelle ultime settimane. Il Paese ha segnalato 11.798 nuovi casi venerdì, rispetto ai 9.388 della settimana precedente. Il tasso di infezione entro 7 giorni ha raggiunto 760,6 nuovi casi ogni 100.000 residenti, rispetto ai 528,8 della scorsa settimana e ai 316,4 di due settimane fa.

Schallenberg e Muekstein hanno affermato che sono necessarie misure più rigorose per impedire agli ospedali di indulgere in modo eccessivo. Attualmente, 437 persone sono in cura per il coronavirus nelle unità di terapia intensiva.

In precedenza, il governo stava pianificando di attuare misure di blocco per le persone non vaccinate quando il numero di persone nei letti di terapia intensiva ha raggiunto i 600. Tuttavia, Schallenberg ha affermato venerdì che i numeri stanno aumentando più velocemente del previsto e che “non è irragionevole aspettare” fino a quando lo stato ufficialmente supera tale limite. .

READ  L'aurora boreale potrebbe essere visibile in gran parte del paese questo fine settimana dopo la tempesta solare

Venerdì scorso, Schallenberg ha annunciato che alle persone non vaccinate sarebbe stato vietato di partecipare a gran parte della vita pubblica, inclusi ristoranti, hotel ed eventi con più di 25 persone partecipanti. Quelle regole sono entrate in vigore lunedì.

L’Austria ha uno dei tassi di vaccinazione più bassi dell’Europa occidentale: il 65% della popolazione totale è completamente vaccinato e il 67,8% ha ricevuto almeno una dose del vaccino.

var addthis_config = {services_exclude: "facebook,facebook_like,twitter,google_plusone"}; jQuery(document).ready( function(){ window.fbAsyncInit = function() { FB.init({ appId : '117341078420651', // App ID channelUrl : 'https://static.ctvnews.ca/bellmedia/common/channel.html', // Channel File status : true, // check login status cookie : true, // enable cookies to allow the server to access the session xfbml : true // parse XFBML }); FB.Event.subscribe("edge.create", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_like_btn_click'); });

// BEGIN: Facebook clicks on unlike button FB.Event.subscribe("edge.remove", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_unlike_btn_click'); }); }; requiresDependency('https://s7.addthis.com/js/250/addthis_widget.js#async=1', function(){ addthis.init(); }); var plusoneOmnitureTrack = function () { $(function () { Tracking.trackSocial('google_plus_one_btn'); }) } var facebookCallback = null; requiresDependency('https://connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=117341078420651', facebookCallback, 'facebook-jssdk'); });

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x