L’avvocato di Dominion afferma che Fox News ha “ ignorato incautamente la verità ” sulle accuse elettorali del 2020

“Fox ha continuato a diffondere queste bugie su Dominion … in onda, anche se hanno detto la verità più e più volte”, ha detto alla CNN Stephen Shackelford, avvocato di Dominion Voting Systems e partner di Susman Godfrey LLP. Fonti affidabili “domenica.

Ha aggiunto che Dominion aveva inviato a Fox diverse e-mail, lettere e richieste di ritiro in merito alle sue accuse secondo cui Dominion aveva cambiato i voti. Ha anche detto che i funzionari di entrambe le parti avevano detto alla rete che le accuse contro di essa erano false e che le macchine dell’azienda funzionavano correttamente.

La CNN non ha verificato in modo indipendente la presentazione da parte di Dominion delle richieste di ritiro della FOX. Non era immediatamente chiaro a quali funzionari di partito si stesse riferendo Shackleford. Quando è stato chiesto di commentare domenica, Fox ha fatto riferimento a una dichiarazione rilasciata in precedenza affermando che “FOX News Media è orgogliosa della nostra copertura delle elezioni del 2020, che rappresentano le migliori tradizioni del giornalismo americano, e si difenderà fermamente da questa causa senza fondamento in tribunale. “

La causa sostiene che il risultato delle accuse di Fox News è stato “un danno economico enorme e irreparabile”. Dopo le elezioni del 2020, l’ex presidente Donald Trump ha confermato che le elezioni erano Rubato e fraudolento Contro di lui. A seguito delle accuse di Trump, una serie di teorie del complotto infondate hanno iniziato a circolare dai sostenitori di Trump e dai media di destra sulla frode e sulla cancellazione delle elezioni.

Shackleford ha detto a Stelter domenica che Fox ha ripetutamente smascherato alleati e membri del campo di Trump, tra cui l’ex avvocato di Trump Sidney Powell e Rudy Giuliani, che ha affermato di appoggiare le bugie su Dominion e le ha citate come fatti – comprese alcune emittenti della rete.

READ  Elenco delle persone in lutto che hanno partecipato al funerale del principe Filippo - Notizie dal mondo

La rete presentava un portavoce di Dominion come ospite nei suoi programmi a novembre per affrontare le accuse della campagna di Trump, ma Shackelford afferma che si trattava di un “pubblico molto più piccolo” e non è stato promosso così ampiamente come altri spettacoli che includevano Powell e Giuliani.

“Non puoi farla franca con la vergogna dicendo la verità al mattino e poi sdraiandoti sui denti nel pomeriggio”, ha detto Shackleford a Stelter. “Questo non lo risolve. Se è così, allora tutto ciò che qualsiasi organizzazione mediatica deve fare è presentare una richiesta di ritiro dopo aver fatto tutto il danno, e sarebbe così, ma non è legge sulla diffamazione”, Egli ha detto.

Venerdì Fox News ha dichiarato di essere “orgoglioso” della sua copertura delle elezioni del 2020, definendola “la migliore tradizione del giornalismo americano”. La società ha aggiunto che “si difenderà con forza contro questa causa infondata in tribunale”.

La causa di Dominion sostiene che Fox ha consapevolmente moltiplicato le false affermazioni secondo cui i voti sono stati alterati e contati in modo impreciso da Dominion nel tentativo di aumentare le sue valutazioni e visualizzazioni. Ha anche riferito che i suoi dipendenti sono stati minacciati di morte a seguito di accuse infondate da parte del gigante dell’informazione.

A febbraio, ha annunciato Smartmatic, un’altra società di tecnologia per il voto Ha intentato una causa per un valore di 2,7 miliardi di dollari Contro Fox News, Giuliani e Powell per quella che ha definito una “campagna di disinformazione”.

In una dichiarazione a nome della rete e degli host nominati dopo che la causa è stata intentata, un portavoce di Fox News ha dichiarato: “FOX News Media si impegna a fornire il contesto completo per ogni storia con rapporti approfonditi e opinioni chiare. Siamo orgogliosi della nostra copertura delle elezioni del 2020 e difenderemo con forza questa causa infondata in tribunale ”.

READ  Il ministro degli Esteri canadese si unisce agli alleati nel criticare le detenzioni di massa a Hong Kong

In risposta a una richiesta di commento, Powell ha dichiarato in una dichiarazione a febbraio: “Non ho ricevuto un avviso o una copia di questa presunta causa. Tuttavia, la tua caratterizzazione delle accuse mostra che questa è solo un’altra manovra politica motivata dai radicali lasciato che è infondato. In realtà o la legge. “.

In una sua dichiarazione, dopo che la causa è stata intentata, Giuliani ha detto: “La causa Smartmatic offre un’altra opportunità d’oro per la scoperta. Non vedo l’ora di avviare una controversia con loro”.

Dominion sta attualmente facendo causa a Fox News, ma non è chiaro se la società, come Smartmatic, abbia intenzione di citare in giudizio gli altri.

“Non abbiamo escluso alcun potenziale accusato che abbia partecipato a questa campagna diffamatoria contro Dominion … Ma oggi ci concentriamo su Fox”, ha detto Shackelford.

Oliver Darcy della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x