Le donne irlandesi si preparano per le qualificazioni ai Mondiali in Italia

Dopo una breve pausa sulla scia della loro prima trasferta olimpica, la squadra di hockey femminile irlandese tornerà in azione il mese prossimo mentre si svolgono i preparativi per le qualificazioni ai Mondiali, con una sola sede in Italia.

L’evento si svolgerà a Pisa dal 21 al 24 ottobre con otto squadre che cercheranno di unirsi ai co-organizzatori di Olanda e Spagna, nonché Belgio, Inghilterra e Germania nel fantastico evento del prossimo anno.

I playoff sono un vincitore diretto ad eliminazione diretta che prende tutta l’azione con Sean Dancer, la squadra con il punteggio più alto del torneo 12° al mondo, pronta ad affrontare la Francia in continua crescita (27°) nel turno di apertura.

Si attendono le vincitrici della semifinale tra Russia e Bielorussia, mentre l’atteso sorteggio si giocherà tra Italia, Scozia, Polonia e Galles.

“È un torneo difficile”, ha ammesso il ballerino. Prima di tutto la Scozia e l’Italia poi la Francia con tanto da giocare in vista delle prossime Olimpiadi di Parigi, che sta procedendo bene, sarà un torneo davvero duro e infatti il ​​vincitore è l’unico che parteciperà alla Coppa del Mondo.

“Il modo in cui le cose si sono sviluppate con le qualificazioni di ottobre e poi, si spera, andrà bene in Coppa del Mondo è davvero importante per noi. Ci saranno alcuni ritiri e molti nuovi giocatori avranno la possibilità di entrare. Questo porta entusiasmo e dobbiamo sfruttarlo e spingere forte per le prossime sei settimane”.

READ  La Juventus inciampa di nuovo mentre Ronaldo si assicura il pareggio con il Torino

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x