Le foto immortali di Al-Ula sono ora in mostra a Milano

Per tutti i milanesi e per i visitatori che si trovano attualmente a Milano, c’è una mostra da non perdere: AlUla – Un viaggio nel tempo, Un gruppo di fotografie scattate dal famoso fotografo canadese-americano Robert Polydori cattura la bellezza, la cultura, la storia e il mistero di una delle regioni più famose dell’Arabia Saudita.

Polydori ha spiegato che sentiva che l’ambiente naturale in AlUla era “incredibile, come nessun altro”. […] Quasi come se fosse stato scolpito da una forza divina. Pertanto, in questa mostra, ha tentato di presentare quella che ha descritto come “un’allegoria, che spesso avvolge un intero argomento mostrandone i dettagli per rappresentare il tutto e viceversa”.

L’esclusiva mostra all’aperto di 30 pezzi sarà aperta al pubblico gratuitamente fino al 28 marzo e si trova lungo la più antica e famosa via dello shopping di Milano, Corso Vittorio Emanuele II. AlUla – Un viaggio nel tempo Fornirà alle persone con poca o nessuna conoscenza dell’Arabia Saudita un’introduzione visiva mozzafiato alla sua regione nord-occidentale che ha ospitato migliaia di anni di storia umana e le meraviglie della natura.

In effetti, Al-Ula ospita alcuni dei paesaggi e delle formazioni rocciose più eccezionali del mondo e per secoli è stata anche sede di numerose civiltà come i Dadani, i Layan e i Nabatei, rendendola culturalmente un e storicamente importante. È davvero un sito sorprendente, che si estende per oltre 22.000 chilometri quadrati, ed è noto per la sua arenaria dorata, le meravigliose formazioni rocciose e le oasi.

READ  Brown è stato sorpreso dal recupero di Odell Beckham Jr

I visitatori di questa mostra esposta a Milano, resa possibile sotto l’egida del Comune di Milano e in collaborazione con l’Ambasciata Reale del Regno dell’Arabia Saudita, intraprenderanno un viaggio nel tempo, scoprendo AlUla da ogni angolazione, non solo attraverso immagini ma attraverso testo e contenuto digitale a cui si può accedere tramite Scansione di codici QR posti con etichette immagine, creato da Romolo Loreto, noto come uno dei massimi esperti italiani di archeologia saudita e Professore Associato presso l’Università Degli Studios, Napoli, Italia, L ‘Orientale – Dipartimento Asia Africa e Mediterraneo.

Parlando del lancio della mostra, il principe Faisal bin Sattam, ambasciatore del Regno dell’Arabia Saudita in Italia, oltre a Malta e San Marino, ha dichiarato: “Siamo lieti di sostenere l’iniziativa della Mostra fotografica” Al-Ula – un viaggio nel tempo, uno sguardo affascinante sulla grande ricchezza culturale di Al-Ula, una delle regioni più importanti del Regno, l’Arabia Saudita dal punto di vista storico-archeologico. ”

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x