Le fotocamere reflex Nikon potrebbero essere sospese a favore di alternative mirrorless

Nikon, uno dei più grandi produttori di fotocamere al mondo, non produrrà fotocamere reflex digitali a obiettivo singolo (SLR) in futuro.

Le reflex erano una volta le fotocamere preferite nel mondo della fotografia, ma negli ultimi dieci anni sono state rapidamente sostituite da alternative mirrorless. Secondo un rapporto di NikkiNikon continuerà a produrre e distribuire i modelli di fotocamere SLR esistenti, ma si concentrerà maggiormente sullo sviluppo di nuovi modelli senza precedenti.

in ultima affermazioneNikon Corporation ha affermato che il rapporto Nikkei è “speculativo e Nikon non ha fatto alcun annuncio al riguardo”. Il produttore di fotocamere fa riferimento anche al suo impegno nella “produzione, vendita e assistenza di DSLR”.

nel mese di giugno, Nikon ha annunciato Non produrrà più modelli DSLR più economici, comprese la D3500 e la D5600, per concentrarsi su “fotocamere e obiettivi di fascia medio-alta, rivolti a fotografi professionisti e dilettanti”. Nel 2021, Nikon ha venduto più di 400.000 fotocamere SLR, secondo Nikki.

Con il cambiamento della tecnologia delle fotocamere e il numero crescente di dispositivi come smartphone e tablet in grado di scattare foto di alta qualità che si avvicinano alla concorrenza delle fotocamere mirrorless e delle reflex, non sorprende che Nikon abbia ridotto il numero di fotocamere prodotte.

Credito immagine: Shutterstock

Fonti: Nikki Attraverso: il bordo

READ  Apple dovrebbe presentare i nuovi iPhone in occasione di un evento il 14 settembre

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x