Le preoccupazioni di Dagg sulla performance degli All Blacks in Italia

L’ex All Black Izzy Dagg è rimasto poco impressionato dalla prestazione della Nuova Zelanda contro l’Italia nel fine settimana, ammettendo di essere “sorpreso” dal risultato.

La Nuova Zelanda ha sconfitto l’Italia 47-9 in una partita che Dagg pensava avrebbe vinto per “60 (punti minimi)”, ma è stata frustrata intorno al campo degli All Blacks a causa della prestazione insoddisfacente.

Gli All Blacks hanno impiegato 27 minuti per segnare contro la Roma quando Finley Christie ha tagliato il traguardo.

“Pensavo che (la Nuova Zelanda) li avrebbero completamente spazzati via, ma devi alzare il cappello in Italia, hanno escogitato un piano di gioco”, ha detto Dag. SEN Colazione.

“(Italia) ha messo sotto pressione gli All Blacks… Sono rimasto molto sorpreso che fosse 21-9 dopo 60 minuti e ci sono voluti (più) 25 minuti per ottenere i loro primi punti”.

Dagg ha elogiato il piano di gioco italiano e il modo in cui l’hanno implementato, credendo che abbia colto “di sorpresa” gli All Blacks.

“Hai preso molti aspetti positivi per l’Italia e per come sono progrediti, penso che abbiano messo sotto pressione gli All Blacks, acquistato un piano di gioco che si adattasse davvero a loro, attaccato il tracollo e sorpreso gli All Blacks”, ha detto Dagg.

“Guarda, loro (la Nuova Zelanda) hanno portato a termine il lavoro… ma sì, non sarebbero molto contenti di come sono andate le cose.

“Hanno avuto un vero assaggio di ciò che serve per giocare ai massimi livelli e sarà una grande, grande settimana se giocheranno in questo modo contro l’Irlanda, sarà una notte dura, difficile”.

READ  Coach Tech3: il secondo round di Misano sarà completamente diverso

Nonostante la deludente vittoria, gli All Blacks hanno battuto il record per il maggior numero di punti Test e hanno tentato di segnare in un anno solare nel processo.

Nel 2021, la squadra di Ian Foster ha segnato 96 tentativi, battendo il precedente record dell’Argentina di 92 nel 2003, mentre ha aumentato il suo bottino a 675 punti, superando i 658 tentativi del Sudafrica nel 2007.

La Nuova Zelanda incontra l’Irlanda domenica mattina alle 4:15 (NZDT).

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x