Le ragazze di Pasadena giocano a softball e segnano vittorie e abilità nella vita con il loro campionato dinamico: il San Gabriel Valley Tribune

È iniziato con ciò che mancava a Pasadena: un campionato di softball giovanile femminile che in realtà si trovava a Pasadena. Le figlie di Robert Melton hanno interpretato La Canada Flintridge. Anche le figlie di Angelina Evans. Andrea Moriarty ha visto come la Softball Association ha costruito il cameratismo in altre città, come Sierra Madre e San Marino.

“Abbiamo deciso che viviamo a Pasadena e che Pasadena aveva bisogno di un campionato a sé stante”, ha detto Milton. “Siamo la casa del Rose Bowl e di Jackie Robinson. Non crederemmo di non avere un campionato per le bambine nella nostra comunità”.

Quattro genitori locali Milton, Monique Sims, Andrea Moriarty e Angelina Evans hanno lavorato con USA Softball, John Muir High School, Pasadena City e Central Altadena Junior League per avviare la Pasadena Girls’ Softball Association.

Questo è stato tre anni fa. Oggi, nonostante la pandemia, PGSA è cresciuta fino a raggiungere 13 squadre, sette squadre ricreative e sei squadre di viaggio. PGSA, l’unica organizzazione di softball giovanile di Pasadena, enfatizza la costruzione di abilità nel softball, lo sviluppo del lavoro di squadra, l’apprendimento della buona sportività e, soprattutto, il divertimento.

Questo fine settimana, i giocatori della lega rappresentano Pasadena ai Campionati Regionali occidentali per le Olimpiadi Junior a San Diego.

“Posso davvero pensare emotivamente alla nostra lega perché il viaggio per arrivare dove siamo oggi è davvero incredibile”, ha detto Milton, che è presidente della lega. “Nel 2018 e nel 2019, siamo rimbalzati da un campionato all’altro al di fuori del Pasadena perché il softball giovanile a Pasadena non c’era.

Non avevamo un giardino di casa formale e non avevamo bidoni per riporre la nostra attrezzatura. Inoltre, avendo finalmente deciso di iniziare il softball delle Pasadena Girls, abbiamo iniziato inconsapevolmente il campionato prima di una pandemia. Abbiamo affrontato molte altre sfide lungo il percorso, ma grazie a Dio e con il supporto delle nostre famiglie, amici e comunità, PGSA ha perseverato”.

READ  Morti Moto3 e WorldSSP300: qualcosa deve cambiare

Quest’anno, PGSA ha vinto il suo primo campionato di softball negli Stati Uniti e si è classificato quinto nel campionato statale.

“Ciò che rende tutto questo ancora più speciale è che molte leghe stanno aspettando decenni per queste scoperte e i loro costruttori di leghe non vedono o sperimentano la crescita di ciò che hanno iniziato”, ha detto Milton. “Ma i membri originali del consiglio di amministrazione della PGSA, i genitori e i reclutatori di prima classe sono stati tutti in grado di condividere un’esperienza così unica. Il Signore ha permesso a tutti noi di vedere i frutti del nostro lavoro e alcune delle strutture costruite sulle fondamenta che abbiamo gettato. “

Gli adulti capiscono cosa può significare il softball nella vita di una bambina. Andrea Moriarty è un ex giocatore di football del college che allena una delle 12 squadre di viaggio della lega e serve anche come commissario PGSA.

“Ho un amore per il gioco perché ha cambiato e migliorato la mia vita”, ha detto. “Sono lieto di poter aiutare a sviluppare e supportare la prossima generazione di giocatori di softball”.

Kristen Gordt di Altadena ha iniziato a giocare a softball all’età di undici anni. Si è offerta volontaria come coordinatrice del campo della lega e coordinatrice della clinica perché il softball ha svolto un ruolo così essenziale nella sua vita.

“Il softball mi ha insegnato il lavoro di squadra che è essenziale quando cresci”, ha detto. “Il softball mi ha anche insegnato a lavorare sodo in qualcosa. Imparare e crescere in qualcosa che ami richiede pazienza per lavorare sodo. (e) Il softball mi ha aiutato a trovare la mia voce e mi ha insegnato come incontrare nuove persone. Con ogni nuova stagione o squadra , devi imparare cosa hai da offrire, squadra e come lavorare insieme.

READ  Qualificazioni Mondiali 2022: chi si è qualificato per il Qatar? Programma gruppi, classifiche, date, date | notizie di calcio

Jessica Hernandez ha detto di essere entrata nella lega per le sue figlie, Jacqueline, 12, e Jocelyn, 9.

“Adoriamo far parte della PGSA e abbiamo una grande esperienza nel far parte della lega”, ha detto. “Le mie ragazze adorano giocare qui. Adoro il fatto che il softball insegni alle ragazze più del semplice come giocare. Insegna loro il duro lavoro e la disciplina, il valore della gestione del tempo e del lavoro di squadra e come affrontare le sfide e le avversità. Vincere è un grande risultato dopo un duro lavoro, ma hanno imparato tante lezioni anche dalle loro perdite”.

Le sue figlie hanno detto che adorano il modo in cui il campionato consente loro di praticare sport divertenti, fare nuove amicizie e viaggiare in luoghi diversi.

“Ho imparato che devi lavorare sodo per avere successo e non puoi mai sottovalutare un avversario”, ha detto Gaslin. Gli errori accadranno, ma devi ignorarli e imparare da loro. E questo softball può essere un fallimento, il che significa che esci più di quanto colpisci, non sarai sempre in base ad ogni battuta e come jab a volte puoi lanciare più palla che colpi. Imparare a lavorarci mentalmente e non lasciarti frustrare può essere una sfida.

Jocelyn ha detto che il suo allenatore le ha detto che è facile essere una vincente, ma quando perdi vedi davvero chi sei.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x