Leader sindacale ucciso in Italia quando le truppe hanno picchettato camion delle truppe

Un leader sindacale è stato ucciso nel nord Italia quando un camion a quanto pare ha fatto irruzione e si è schiantato contro un picchetto davanti a un magazzino di un supermercato venerdì.

Il primo ministro italiano Mario Draghi ha espresso il suo dolore per la morte di Adel Belkhadem, 37 anni, e ha detto: “E’ necessario far luce su quanto accaduto immediatamente”.

Secondo le notizie italiane e i funzionari sindacali, circa 20 persone che lavoravano nella logistica per la catena internazionale di supermercati Lidl stavano protestando fuori dalla struttura quando un camionista è passato attraverso una fila di sit-in che bloccavano il cancello. Un testimone non identificato ha raccontato alla televisione di stato italiana che l’auto ha investito e trascinato Belkhadem, 37 anni, ed è stata investita e trascinata per diversi metri.

I media italiani hanno detto che l’autista sembrava essere fuggito dalla scena nel comune di Peandrat ed è stato fermato dalla polizia su una vicina autostrada. È stato portato in una stazione di polizia per essere interrogato. Non era immediatamente chiaro se sarebbero state avanzate delle accuse.

I picker stanno spingendo per migliori condizioni di lavoro in generale per coloro che lavorano nel settore della logistica dei supermercati, che generalmente include l’imballaggio e il carico di merci e cibo.

L’agenzia di stampa La Presse ha detto che altri due manifestanti sono stati investiti dal camion e leggermente feriti.

La Presse ha citato un dirigente sindacale, Attilio Fasulo, chiedendo uno sciopero immediato nel settore per protestare contro l’accaduto.

Fasulo ha descritto sia il leader sindacale ferito a morte che il camionista come “vittime” di tensioni sindacali nel settore della logistica. Ha aggiunto che i funzionari sindacali “chiedono da tempo migliori condizioni di lavoro”.

READ  L'alleanza italiana lotta per controllare i soldi di recupero dell'UE - Politico

Lidl Italia non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x