L’economia tedesca è cresciuta più lentamente del previsto nel secondo trimestre

di Maria Martinez

L’economia tedesca è cresciuta nel secondo trimestre, secondo una prima stima pubblicata venerdì dall’Ufficio federale di statistica, ma ha deluso le aspettative.

Destatis ha affermato che il prodotto interno lordo è aumentato dell’1,5% rispetto al trimestre precedente. Questa espansione è stata inferiore alle aspettative degli economisti di una crescita dell’1,9% in un sondaggio del Wall Street Journal.

Destatis ha affermato che l’economia tedesca è rimbalzata nel secondo trimestre sulla scia dell’aumento della spesa dei consumatori delle famiglie e del governo.

Il prodotto interno lordo è cresciuto del 9,2% su base annua nel secondo trimestre su base aggiustata per calendario e tasso, ha affermato Destatis. Gli economisti intervistati dal Wall Street Journal si aspettavano una crescita del 9,6%.

L’Ufficio statistico tedesco ha anche rivisto la performance dell’economia nel primo trimestre del 2021 al 2,1% da una contrazione precedentemente prevista dell’1,7%.

I dati tedeschi seguono la pubblicazione delle prime stime del PIL del secondo trimestre in Francia, Spagna e Italia, che hanno registrato espansioni trimestrali rispettivamente dello 0,9%, 2,8% e 2,7.

L’Ufficio statistico tedesco pubblicherà i risultati definitivi del PIL per il secondo trimestre il 24 agosto.

Scrivi a Maria Martinez a maria.martinez@wsj.com

READ  Superare i record per il supporto | Filo d'affari

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x