Leonardo Spinazzola si è fratturato il tendine d’Achille contro il Belgio

Il terzino sinistro italiano Leonardo Spinazzola è stato escluso da Euro 2020 dopo che i test di sabato hanno confermato la rottura del tendine d’Achille.

Il 28enne è stato uno dei migliori giocatori italiani ed è stato ancora una volta impressionante nel 2-1 dei quarti di finale sul Belgio, dove è stato nominato protagonista della partita – per la terza volta in quattro partite del torneo – nonostante essere costretto a uscire per 80 minuti a causa di un infortunio.

Europei 2020: Novità e caratteristiche | raccordi e staffa | classifica | La differenza | In diretta su ESPN | Orologio VAR | sceglili
Marcotti: L’Italia unisce il vecchio e il nuovo, come la generazione belga del piatto d’oro

Spinazzola stava correndo verso la fascia sinistra insieme al belga Thorgan Hazard quando si è ritirato e ha subito segnalato alla panchina che era necessario un cambio.

Ha subito un esame presso l’Ospedale Universitario Sant’Andrea di Roma dove è stato confermato che aveva un tendine d’Achille rotto.

“Purtroppo sappiamo come è andata, ma lo sappiamo azzurro Il sogno continua e questa è una grande opportunità per dimostrare che nulla è impossibile”, ha scritto Spinazzola Instagram a. Sabato. “Posso solo dirti che tornerò presto! Ne sono sicuro!”

Nonostante abbia condotto l’Italia alle semifinali del Grande Slam dal 2012, l’allenatore Roberto Mancini ha dichiarato dopo la partita di essere “triste” per l’infortunio di Spinazzola.

Spinazola, che ha iniziato la sua carriera con la Juventus ma si è fatto conoscere durante un periodo di prestito con l’Atalanta, gioca per la Roma e ha subito infortuni nel corso della sua carriera.

READ  Corse automobilistiche - lo sceneggiatore Sina realizzerà il docu della serie Ecclestone

A gennaio 2020 ha visto regredire il passaggio all’Inter a causa di un problema con uno dei medici.

Dopo la vittoria di Monaco sul Belgio, l’intrattenimento in volo sul volo di ritorno in Italia si è rivelato Spinazzola Serenade.

Canti alti e tifo entusiasti non sono stati per nessuno dei giocatori che hanno segnato, ma per Spinazzola, che ha bloccato un gol che avrebbe potuto pareggiare la partita.

“Sii, sii, sii, Spina! Spina!” Azzurro I giocatori hanno cantato per il loro compagno di squadra infortunato, alcuni bussando ai mobili superiori per mantenere il ritmo.

“E’ una grande perdita per noi. E’ molto triste da vedere e stiamo tutti cercando di superarla”, ha detto Lorenzo Insigne, che venerdì ha segnato il secondo gol dell’Italia.

Martedì l’Italia affronterà la Spagna nelle semifinali di Euro 2020 a Wembley con il terzino sinistro del Chelsea Emerson Palmieri Dovrebbe sostituire Spinazzola nella formazione titolare di Mancini.

In questo rapporto sono state utilizzate informazioni da The Associated Press

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x