L’esplosione di fuochi d’artificio nel sud della California uccide 2 – notizie dal mondo

2 morti nell’esplosione di fuochi d’artificio

Stampa canadese – | Storia: 328111

Le autorità hanno detto che due persone sono state uccise quando un grande deposito di fuochi d’artificio è esploso martedì nell’interno della California meridionale, innescando una serie di esplosioni che hanno scosso il quartiere e inviato pennacchi di fumo.

Le autorità, compreso l’FBI, stanno indagando su un’esplosione di fuochi d’artificio commerciali in Ontario, a circa 56 chilometri a est di Los Angeles. Circa 50 vigili del fuoco stavano ancora lavorando per spegnere le fiamme tre ore dopo l’esplosione.

I fuochi d’artificio sono illegali in Ontario, come in molte città della California meridionale. Il capo della polizia dell’Ontario Mike Laurens ha detto che gli ufficiali sono stati chiamati nell’area prima a causa di segnalazioni di fuochi d’artificio.

I funzionari hanno detto martedì durante una conferenza stampa che non sapevano da dove provenissero i fuochi d’artificio nell’esplosione, o cosa stesse accadendo nella casa dove sono iniziate le esplosioni.

“Al momento non sappiamo nulla di fuochi d’artificio”, ha detto Ray Jake, capo dei vigili del fuoco dell’Ontario.

Jake ha detto che le due persone che sono state uccise erano apparentemente dentro o intorno alla casa. Altri nelle vicinanze sono riusciti a scappare.

Le squadre di emergenza hanno risposto a metà giornata dopo le segnalazioni di diverse esplosioni.

READ  La polizia del Minnesota spara e uccide un uomo dopo un incidente stradale

Steve Bailey, che vive nelle vicinanze, ha detto che tutta la sua casa è stata scossa dalla prima esplosione.

“Sembrava che qualcosa avesse colpito il tetto, o un’auto avesse colpito la casa”, ha detto Billy a ABC Network 7.

I filmati dei notiziari televisivi hanno mostrato almeno una casa in fiamme, un incendio in un capannone e detriti sparsi in un ampio cortile.

I vigili del fuoco sono riusciti a liberare un cavallo su una proprietà che era intrappolata davanti a una recinzione vicino a un mucchio di detriti in fiamme.

Diversi vicini hanno detto che le finestre delle loro case sono state distrutte dalla prima esplosione.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x