LeVar Burton come “Jeopardy!” Petizione approvata dall’ospite

LOS ANGELES – Oltre 200.000 booster LeVar Burton hanno firmato una petizione chiedendo che sia lui il nuovo “Jeopardy”! L’host lo vedrà provare il lavoro per le dimensioni.

Burton è tra l’ultimo gruppo di ospiti ad ospitare il programma del concorso, che ha perso il suo ospite di lunga data Alex Trebeek a causa di un cancro lo scorso novembre e ha rinviato l’annuncio del suo successore.

I sostenitori di Burton hanno colto l’opportunità per lanciare una petizione online per l’attore, che ha recitato in “Star Trek: The Next Generation” e “Roots”, ed è stato il presentatore di “Reading Rainbow”, un programma educativo per bambini.

Nella sua carriera, Burton ha “ispirato e plasmato le menti di diverse generazioni di nerd amanti delle curiosità”, secondo la petizione, che fino a mercoledì aveva 246.000 firmatari.

In un’e-mail, una portavoce di Burton ha affermato di ritenere che la campagna di petizione e le sue interazioni sui social media con i fan fossero fattori nel suo invito a essere un ospite ospite.

Non c’è stata una risposta immediata a una richiesta di commento da parte della Sony Pictures Television.

Sony ha detto mercoledì che la TV e il giornalista George Stephanopoulos, Robin Roberts della ABC, David Faber della CNBC e l’emittente sportiva Joe Buck sono altri conduttori temporanei che riceveranno incarichi per una settimana. Le date di trasmissione non sono state annunciate.

___

Collegato:

https://www.change.org/p/sony-pictures-entertainment-levar-burton-should-be-the-next-host-of-jeopardy

Caricamento in corso…

Caricamento in corso…Caricamento in corso…Caricamento in corso…Caricamento in corso…Caricamento in corso…

READ  Monier dice che la European Nations League rappresenta molto per i giocatori

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x