L’evento SpaceX Starship di Elon Musk lascia molte domande sul grande razzo dell’azienda: TechCrunch

Elon Musk ha fornito un aggiornamento sui progressi e sui piani dell’azienda per la Starship, il veicolo di lancio spaziale di prossima generazione, dal sito di sviluppo di Starship a Boca Chica, in Texas. Musk aveva un ottimo background: il compatto veicolo di lancio Starship e Super Heavy, che è alto circa 400 piedi. Ma gran parte di ciò che Musk ha detto sull’astronave non era nuovo, e ciò che ha potuto condividere sull’attuale stato attuale del progetto in relazione ai prossimi passi per i test di volo e lo sviluppo solleva alcune domande su come ci siamo arrivati ​​da qui nel visione immaginaria del salto tra i pianeti che SpaceX descrive in un nuovo concept video.

Giustificazione di “Arca di Noè”

Musk ha ripetutamente citato la sua logica esistenziale per la sua missione di portare gli umani su Marte e oltre su base permanente, ma in questo aggiornamento aveva un’appendice a quell’obiettivo incentrato sulla conservazione delle specie terrestri su larga scala. Non si riferiva all’Arca di Noè per nome, ma l’analogia funziona, come puoi vedere:

Per coloro che si preoccupano veramente non solo degli umani ma di tutta la vita sulla Terra, è molto importante che diventiamo a lungo termine una specie multi-planetaria, che alla fine trascenderà il sistema solare e portando la vita con noi. Sai che siamo i guardiani della vita, i guardiani della vita, […] Le creature che ci piacciono non possono costruire astronavi, ma noi possiamo e possiamo portarle con noi e penso che sia molto importante per coloro che hanno a cuore l’ambiente e si preoccupano di tutte le creature sulla Terra.

Alla fine, il CEO di SpaceX ha minimizzato questa giustificazione del progetto, dando più peso al secondo motivo: l’ispirazione. I veicoli spaziali e la creazione di una civiltà multi-planetaria sono tra le cose che potrebbero far “entusiasmare le persone per il futuro”, ha detto, un’altra osservazione che ha fatto in precedenza discutendo delle ambizioni di SpaceX. Questo faceva principalmente parte di una risposta più lunga in risposta alle critiche secondo cui Musk e SpaceX stanno spendendo enormi somme di denaro per questo che sarebbe meglio speso per affrontare i problemi qui sulla Terra, che ha detto di essere d’accordo con “oltre il 99% delle nostre risorse dovrebbe essere orientato alla soluzione dei problemi sul campo”, come già accade.

READ  Una nuova analisi rileva che Betelgeuse è opaco ed è entrato nella fase di combustione dell'elio

Processo di lancio dell’astronave e rapido riutilizzo

SpaceX ha già parlato e mostrato animazioni concettuali per il lancio dell’astronave in precedenza, ma hanno una nuova versione più moderna di ciò che immaginano sia offerto per questo aggiornamento. La breve clip, che può essere visualizzata sopra, assomiglia molto alla struttura di lancio reale in quanto si trova attualmente a Boca Chica, ma con un tocco visivo sulle torrette che gli conferiscono un’atmosfera Blade Runner.

L’animazione mostra anche l’attracco in orbita di due navicelle spaziali Starship, che non è qualcosa che SpaceX ha progettato in precedenza, anche se ha discusso di come sarebbero in grado di fare rifornimento nello spazio per aumentare il viaggio verso Marte. Musk ha detto che è qualcosa che l’azienda deve ancora elaborare in termini di dettagli del processo di attracco, ma ha detto che in realtà dovrebbe essere “molto più difficile dell’attracco” e ha notato che il veicolo spaziale SpaceX attracca con la stazione spaziale tutti il tempo.

Siti di lancio e approvazioni richieste

Un altro argomento di discussione che è emerso, che ha portato a informazioni notevolmente diverse da quelle precedentemente condivise, sono state le strutture di lancio dell’astronave. Musk ha affermato che dati i requisiti per ampie aree di area relativamente disabitata intorno al sito, combinati con la capacità di evacuare rapidamente i residenti esistenti e gli imperativi in ​​termini di inclinazione al lancio e corretto posizionamento del veicolo spaziale quando entra nello spazio, solo due vere opzioni esiste per il lancio dell’astronave. : Il sito di sviluppo dell’astronave in Texas dove si è svolto l’evento, così come Cape Canaveral in Florida.

READ  Come guardare James Webb che stende la sua crema solare domani?

Musk ha detto che in realtà non era al corrente dei dettagli su dove lanciare la recensione del sito sul Texas con la FAA, ma si aspetta di ottenere le approvazioni a marzo. Tuttavia, a Cape Canaveral si sta lavorando a un cantiere edile e una rampa di lancio per l’iterazione, che potrebbe diventare il sito principale se le revisioni ambientali e FAA non dovessero seguire la strada di SpaceX in Texas. Uno dei motivi per cui SpaceX non voleva continuare a lanciare Space Coast in Florida per il lancio del veicolo spaziale, ha detto Musk, era che c’erano già molti movimenti di razzi lì e non volevano interrompere nessuna di quelle operazioni esistenti.

Durante la sessione di domande e risposte, Musk ha anche ribadito che crede che alla fine “probabilmente” ci saranno un certo numero di oceani galleggianti o spazioporti offshore, come quelli che SpaceX sta attualmente sviluppando da vecchie piattaforme petrolifere, per aiutare ad affrontare il fatto che sarà un lancio di un razzo “molto rumoroso” e richiederebbe decolli “almeno a 20 o 30 miglia da una grande città” per ridurre la turbolenza. Questo è importante per qualsiasi volo da punto a punto, ha detto.

L’orario orbitale non è chiaro

Ciò che gli osservatori attendono con impazienza con la prossima astronave è il suo primo volo di prova orbitale. I prototipi (tranne il super pesante booster) hanno già volato ad altitudini simili a quelle degli aerei commerciali, ma nulla è ancora andato oltre l’atmosfera terrestre. Musk è sempre stato ottimista riguardo alle linee temporali nelle dichiarazioni passate, incluso nel primo aggiornamento di Starship settembre 2019 Quando ha previsto che potrebbe raggiungere l’orbita in sei mesi e persino far volare le persone nel 2020.

READ  TICK SEASON: La Canadian Lyme Disease Foundation avverte di parassiti fastidiosi

Ovviamente ciò non è avvenuto.

Invece, gli orari cambiavano costantemente, da fine 2021 a gennaio 2022e ora fino a marzo possibile, con Musk che si limita a dire che è “molto fiducioso che arriveremo in orbita quest’anno” in connessione con un test orbitale già riuscito.

La presentazione completa dell’aggiornamento del veicolo può essere visualizzata di seguito.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x