L’ex campione olimpico dei 100 metri nutrizionista Lamont Marcel Jacobs legato alla sonda steroidea in Italia

Culturista e nutrizionista che ha lavorato con il due volte velocista medaglia d’oro Lamont Marcel Jacobs si sottopone a un test tonico in Italia.

Il Times di Londra riporta che la polizia di Milano sta investendo Giacomo Spazzini in un’indagine chiamata Operation Muscle Ligation. Spazzini possiede una società di consulenza per il fitness e la nutrizione e si è ripetutamente vantato di aver allenato Jacobs.

Secondo i documenti acquisiti dal Times, la polizia sta indagando sul presunto uso o fornitura di sostanze dopanti che implicano la presunta vendita di steroidi anabolizzanti che sono stati denunciati da un farmacista milanese. Il leader del gruppo è accusato di aver ottenuto un ricettario e un timbro del medico per acquistare illegalmente medicinali.

Olimpiadi di Tokyo 2020 – Atletica leggera – Staffetta 4×100 m maschile – Finale – Stadio Olimpico, Tokyo, Giappone – 6 agosto 2021. L’italiano Lamont Marcel Jacobs festeggia con la sua bandiera nazionale dopo aver vinto la medaglia d’oro.

Un portavoce della polizia ha detto al Times che le autorità stanno indagando su un presunto legame tra “l’esperto di nutrizione Giacomo Spazzini e una persona anonima accusata di procurarsi illegalmente ormoni della crescita e steroidi anabolizzanti”. Lo stesso portavoce ha affermato che Jacobs non è oggetto dell’indagine.

L’agente di Jacobs, Marcello Magnani, ha confermato attraverso diverse pubblicazioni che Jacobs stava lavorando con Spazzini, ma ha tagliato i ponti con lui a marzo dopo aver appreso delle indagini.

“Per quanto riguarda il rapporto professionale con Giacomo Spazzini, è stato interrotto nel marzo 2021, non appena Marcel ha appreso dell’indagine”, ha detto Magnani al Times.

Magnani ha negato a The Telegraph che Jacobs avesse usato sostanze dopanti.

Jacobs ha sbalordito il mondo della pista stabilendo un record personale e un record europeo di 9,80 secondi per vincere la medaglia d’oro nei 100 metri olimpici maschili di domenica. Ha vinto di nuovo l’oro venerdì come membro della staffetta 4×100 maschile italiana, che ha battuto le medaglie d’argento della Gran Bretagna e le medaglie di bronzo del Canada in un tempo di 37,50 secondi. Jacobs ha rotto la barriera dei 10 secondi nei 100 metri per la prima volta a maggio.

Altro da Sports Grind Entertainment:

READ  Eurovision Song Contest: candidati a vincere, dall'Italia all'Islanda

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x