L’ex presidente degli Stati Uniti Clinton sta facendo progressi ma rimarrà in ospedale

L’ex first lady ed ex segretario di Stato americano Hillary Clinton, al centro a destra, chiude il cappotto mentre esce dall’Università della California Irvine Medical Center prima di mezzanotte a Orange, California, giovedì 14 ottobre 2021.

Damien Devarganis/The Associated Press

L’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton pernotterà in un ospedale della California meridionale dopo aver sviluppato un’infezione del tratto urinario, ha detto sabato un portavoce dell’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, ma ha continuato a fare “eccellenti progressi” e dovrebbe essere dimesso di domenica.

Il 75enne, che è stato presidente dal 1993 al 2001, è entrato martedì sera all’Università della California, Irvine Medical Center dopo aver sofferto di stanchezza.

Il portavoce della Clinton, Angel Urena, ha detto che l’ex presidente sta andando bene.

La storia continua sotto l’annuncio

“È di ottimo umore e trascorre del tempo con la famiglia, esce con gli amici e guarda il calcio del college”, ha detto Orina in una dichiarazione pubblicata su Twitter.

La moglie di Clinton, l’ex Segretario di Stato e candidato presidenziale democratico del 2016, Hillary Clinton, era in ospedale sabato.

I suoi medici hanno detto che da quando è entrato nell’unità di terapia intensiva dell’ospedale, ha ricevuto liquidi e antibiotici.

Clinton, che era in California per una cena e un ricevimento per la sua fondazione nella contea di Los Angeles, in passato ha avuto a che fare con problemi di salute. Ha subito un intervento chirurgico di bypass quadruplo nel 2004 e una procedura per aprire l’arteria bloccata nel 2010.

Il democratico ha servito due mandati quadriennali alla Casa Bianca, supervisionando una robusta crescita economica mentre combatteva dolorose battaglie politiche con i repubblicani al Congresso.

READ  Dopo aver trovato quattro morti, la Polonia incolpa la Bielorussia per l'ondata di migranti | Notizie Europa

La Camera controllata dai repubblicani lo ha messo sotto accusa nel 1998 con l’accusa relativa alla sua relazione sessuale con la stagista della Casa Bianca Monica Lewinsky, ma il Senato ha assolto Clinton.

Era solo il secondo presidente degli Stati Uniti ad essere messo sotto accusa. Il presidente repubblicano Donald Trump in seguito divenne il terzo quando fu messo sotto accusa due volte durante il suo mandato.

La storia continua sotto l’annuncio

Clinton, un ex governatore dell’Arkansas, ha unito il fascino per le persone e una profonda conoscenza delle questioni politiche. Ha sconfitto il presidente in carica, il repubblicano George HW Bush, nel 1992 e poi ha sconfitto il senatore repubblicano di lunga data Bob Dole per vincere la rielezione nel 1996.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x