L’India si unisce al Comitato Tripartito del Gruppo dei Venti per lavorare a stretto contatto con Indonesia e Italia per garantire la coerenza dell’agenda

L’India mercoledì si è unita al Comitato tripartito del Gruppo dei Venti (G20), che comprende l’attuale, l’ex e la futura presidenza del gruppo, ha affermato il Ministero degli affari esteri.

Il G20 è composto da Indonesia, Italia e India.

Il MEA ha affermato in una dichiarazione che il G20 è il forum principale per la cooperazione economica internazionale, riflettendo il riconoscimento che la prosperità globale è interconnessa e che le opportunità e le sfide economiche sono interconnesse.

Ha detto che i paesi del G20 si sono incontrati per prepararsi meglio per il futuro.

In qualità di membro fondatore del G20, l’India ha utilizzato la piattaforma per sollevare questioni di vitale importanza e quelle che colpiscono i più vulnerabili in tutto il mondo, ha affermato MEA.

L’Indonesia ha assunto la presidenza del G20 mercoledì, dopo aver assunto l’Italia, e terrà vari incontri del G20 durante tutto l’anno che culmineranno nel vertice dei leader del G20 il 30 e 31 ottobre 2022 sul tema “Insieme riportiamo una ripresa più forte”.

Il MEA ha affermato che l’India, in quanto membro della Troika, lavorerà a stretto contatto con l’Indonesia e l’Italia per garantire la coerenza e la continuità dell’agenda del G20.

L’India assumerà la presidenza del G20 il 1° dicembre 2022 dall’Indonesia e il vertice dei leader del G20 si terrà per la prima volta in India nel 2023.

READ  Dati di trading, guadagni e inflazione negli Stati Uniti giovedì

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x