L’indiana Sarita Seeds è in testa stabilendo sette record mondiali il primo giorno a Pilsen

L’indiana Sarita Seeds è in testa stabilendo sette record mondiali il primo giorno a Pilsen

Il punteggio combinato di Xinliang e del compagno di squadra He Zihao è stato sufficiente per stabilire un nuovo record di doppio maschile con 1411. Il punteggio precedente apparteneva all’India con 1390.

Nonostante non gareggi a livello internazionale da quando è arrivato terzo a Tokyo 2020, la testa di serie si considera uno dei favoriti a Pilsen.

Shen Liang ha dichiarato: “Ogni competizione, il podio è il mio ultimo sogno. Mi sforzo sempre di fare del mio meglio”.

La Cina avrebbe avuto un ultimo record mondiale nel doppio ricurvo femminile, poiché la due volte campionessa del mondo Wu Chunyan Wu Yang ha battuto il record precedente nelle manche di 29 punti (1213).

Ma sono stati surclassati da un duo italiano.

La prima testa di serie, Elisabetta Megno, e la tripla medaglia d’oro dell’ultima edizione di questi tornei, svoltasi a Dubai all’inizio del 2022, Vincenza Petrelli, hanno totalizzato quattro punti in più (1217) rispetto alla doppietta cinese.

“Sono contento del risultato, non sono contento della prima parte delle qualifiche, ho ritrovato la testa! Anche il vento è cambiato un po’, ma soprattutto ho cambiato il mio orientamento.

Mijno ha ottenuto la metà di 302 e 326 punti ed è stata l’unica donna a tornare tra i primi 310 per 36 azioni.

La competizione continua a Pilsen con le qualificazioni al W1 e la ripetizione maschile mercoledì mattina, prima che nel pomeriggio vengano assegnate le prime quote per le Paralimpiadi di Parigi 2024.

READ  Dietro l'oro di Deepak a Birmingham, il dolore di un anno fa, saluta sua madre

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x