L’influenza aviaria persiste nel pollame del Quebec

La Canadian Food Inspection Agency (CFIA) riferisce che un nuovo caso di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) è stato confermato in un allevamento di pollame commerciale a La Jacques-Cartier, Quebec.

Secondo il sito web della CFIA, l’ultimo caso è stato confermato il 9 luglio. Con questa scoperta, tutti e tre i precedenti casi di HPAI in Canada sono stati confermati a La Jacques-Cartier. I due precedenti sono stati confermati il ​​28 giugno e il 3 luglio.

La CFIA non ha rivelato ulteriori dettagli riguardo al tipo di uccello nel gregge colpito o al numero di uccelli coinvolti. Questi dettagli dovrebbero essere annunciati in seguito dall’Organizzazione mondiale per la salute degli animali (WOAH). Gli ultimi dati di WOAH indicano che il numero totale di pollame commerciale in Canada sarà influenzato dall’epidemia di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) in Canada. Più di 2 milionicon la dimensione di molte mandrie ancora da segnalare.

Ad oggi, ci sono stati sette casi confermati di influenza aviaria ad alta patogenicità negli allevamenti di pollame commerciale in Quebec. Tra gli altri casi, due erano a Les Sources, mentre uno era ciascuno a Brome-Missisquoi e Val-Saint-François.

Ogni contea ha almeno un caso confermato di influenza aviaria altamente virulenta, che si tratti di uno stormo commerciale, Gregge del cortile, uccelli selvatici o una combinazione di due o più di questi. Tuttavia, le uniche province con rilevamenti positivi di influenza aviaria ad alta patogenicità nel pollame commerciale sono Alberta, British Columbia, Manitoba, Nuova Scozia, Ontario, Quebec e Saskatchewan.

L’attuale focolaio di HPAI in Nord America è iniziato quando il virus è stato confermato in una fattoria di esposizione a Terranova e Labrador il 21 dicembre 2021. Tuttavia, la CFIA non ha confermato nessun nuovo caso in quella provincia dal 9 gennaio.

READ  Le zanzare modificate riducono i casi di dengue del 77% nello studio in Indonesia

Per ulteriori informazioni sui casi di influenza aviaria ad alta patogenicità negli allevamenti di pollame commerciale del Nord America, vedere: mappa interattiva su WATTPoultry.com.

Leggi la nostra copertura in corso di Focolaio mondiale di influenza aviaria.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x