L’Inghilterra affronta la riunione con l’Italia nella Nations League

L’Inghilterra deve affrontare un incontro con i campioni d’Europa dell’Italia nella Nations League il prossimo anno e un’altra partita di rancore con la Germania.

Anche la squadra di Gareth Southgate ha finito per affrontare l’Ungheria, che è stata sospesa per una partita dalla FIFA dopo che i fan hanno abusato razzialmente dei giocatori inglesi Raheem Sterling e Judd Bellingham in una partita di qualificazione ai Mondiali a settembre.

La prima partita casalinga in Inghilterra della competizione, che inizierà a giugno, si giocherà a porte chiuse dopo che la UEFA ha imposto sanzioni alla Federcalcio per aver interrotto la finale di Euro 2020 contro l’Italia a luglio.

Il Galles, che è stato promosso in Lega A dopo le competizioni della Nations League 2020-21, deve affrontare una dura opposizione sotto forma di Belgio, Paesi Bassi e Polonia.

I belgi sono noti avversari del Galles. Le due squadre si sono affrontate nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo del prossimo anno, con il Belgio in testa al Gruppo E e il Galles che è arrivato secondo per ottenere un playoff il prossimo marzo.

La Scozia e la Repubblica d’Irlanda sono entrambe entrate in Lega B, dopo aver giocato l’una contro l’altra durante le qualificazioni per Euro 2016. La Scozia ha vinto 1-0 in casa, mentre la gara di ritorno a Dublino è finita 1-1.

Le altre squadre insieme a loro nel Gruppo B1 sono Ucraina e Armenia, quarti di finale di Euro 2020.

L’Irlanda del Nord, retrocessa in terza divisione nella competizione 2020-21, affronta la Grecia campione d’Europa 2004 nel Gruppo C2. Affronteranno anche il Kosovo e il vincitore della partita di qualificazione tra Cipro ed Estonia, che si terrà a marzo del prossimo anno.

READ  Campionato Sei Nazioni 2021: Jacob Stockdale salterà la partita con l'Italia a causa di un infortunio al ginocchio

L’Irlanda del Nord ha vinto i suoi ultimi due incontri competitivi con la Grecia, in rotta verso la qualificazione per Euro 2016.

Le partite del girone si terranno a giugno e settembre del prossimo anno, e le quattro vincitrici della Prima Divisione (A) si sfideranno nelle finali di giugno 2023.

Verrà presa una decisione se la Nations League 2022-23 si qualificherà per Euro 2024 e come verrà presa quando i regolamenti per quel torneo verranno rivisti a giugno.

UEFA e FIFA hanno affrontato critiche per il fatto che il divieto di stadio di due partite imposto all’Ungheria dalla UEFA a causa del comportamento razzista e omofobico dei tifosi del paese in tutte e tre le partite di Euro 2020 non è stato applicato nelle qualificazioni ai Mondiali, competizione FIFA .

La penalità UEFA sarà applicata all’Ungheria nelle prime due partite della Nations League.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x