L’Inghilterra ha mantenuto un pareggio a reti inviolate con l’Italia a Molino

L’imbattibilità dell’inizio della campagna della Nations League dell’Inghilterra è continuata poiché la squadra dimostrativa dei Tre Leoni non è riuscita a sconfiggere l’Italia campione d’Europa in un pareggio a reti inviolate a Molino.

Una partita giocata a porte chiuse come punizione del caos che ha preceduto l’ultimo incontro tra i due, quando l’Italia ha battuto l’Inghilterra nella finale di Euro 2020 a Wembley.

Tuttavia, diverse migliaia di scolari entusiasti presenti hanno fornito uno sfondo vivace alla squadra di Gareth Southgate al Wolverhampton e hanno quasi segnato il gol che desideravano ardentemente quando Mason Mount ha infranto un tiro contro la traversa nel primo tempo.

Raheem Sterling, capitano della serata con Harry Kane in panchina, ha rovinato una gloriosa occasione da distanza ravvicinata per liberare Reese James dopo l’intervallo.

Ma i padroni di casa hanno bisogno anche del portiere Aaron Ramsdale più volte in allerta per impedire agli Azzurri di infliggere l’ennesima sconfitta a Southgate, che dopo tre partite resta in fondo al Gruppo A3 di due punti.

L’Inghilterra è molto prevedibile per l’Italia organizzata

È stata la terza in quattro partite in 11 giorni per l’Inghilterra, dopo un pareggio in Germania dopo la sconfitta iniziale contro l’Ungheria, e ha visto cambiamenti al Southgate da quel risultato a Monaco.

Il fitto programma arriva subito dopo una lunga stagione nazionale in cui i giocatori hanno avuto poco tempo per riprendersi dopo il rinvio degli Europei della scorsa estate, quando la squadra di Southgate è arrivata seconda nella fiorente squadra italiana.

Nonostante questo, avendo portato l’Inghilterra alle semifinali dei Mondiali 2018, Southgate continua a dividere le opinioni – chi non ha l’allenatore dell’Inghilterra? – Forse la combinazione di gambe stanche e una formazione di base non familiare ha fatto perdere loro la coesione nell’attacco.

READ  Le forze russe si stanno spostando verso una centrale nucleare

I padroni di casa non sono stati abbastanza avventurosi, e molto prevedibili, per sconvolgere una squadra italiana ben organizzata ma appena vintage come avrebbero voluto, come lo era la divisa di Roberto Mancini dalla vittoria del Campionato Europeo la scorsa estate.

Detto questo, l’Inghilterra sentirà di avere possibilità di vincere la partita.

Tammy Abraham, che ha chiuso la stagione con 17 gol in Serie A, ha avuto una grande occasione quando il portiere Gianluigi Donnarumma ha sbagliato il passaggio, ma l’ultima sfida di Manuel Locatelli ha allontanato l’attaccante dal suo vantaggio mentre cercava di tirare.

Mount ha poi segnato la traversa dopo essere stato giocato da Sterling, che è stato in grado di aiutare James solo con un tiro dal lato destro sopra le righe lui stesso nel secondo tempo.

Era il risultato di un lungo e paziente addestramento, ma spesso l’Inghilterra era lenta a trasformarsi e facile difendersi.

Ramsdale dell’Arsenal, Jordan Pickford, invece, non ha scalfito il suo futuro con la Nazionale fermandosi abilmente da una serie di veloci attacchi italiani nel primo tempo.

Ciò significa che l’Inghilterra è imbattuta contro l’Italia dal 2012 e in una partita competitiva dal 1977.

L’Italia che è cambiata molto è ancora imbattuta

Mentre il recente incontro dell’Italia con l’Inghilterra ha visto la squadra di Mancini incoronare campione d’Europa, le qualificazioni ai Mondiali sono state eliminate nei playoff della semifinale contro la Macedonia del Nord a marzo e non si recheranno in Qatar entro la fine dell’anno.

La loro campagna nella Nations League è iniziata in modo promettente con un pareggio con la Germania e una vittoria sull’Ungheria e imbattuto dopo un pareggio a Wolverhampton, dove l’ex allenatore del Manchester City Mancini pianifica il suo futuro a lungo termine.

READ  Mourinho afferma che il ritorno di Ronaldo al Manchester United è un "lavoro perfetto"

Solo due dei giocatori che hanno esordito contro l’Inghilterra nella finale di Wembley l’estate scorsa hanno iniziato questa partita, ma gli ospiti sono riusciti a creare molte aperture decenti, soprattutto nel primo tempo.

David Frattisi ha perso una grande occasione per portarli in vantaggio nei primi momenti quando è scivolato con un basso sforzo sul secondo palo, mentre Ramsdale ha effettuato una superba sosta per tenere lontano Sandro Tonali.

Anche Ginaluca Scamaca è partito da una posizione pericolosa quando l’Italia ha chiuso il primo tempo di 45 minuti con un gol, ma non è riuscita a sfruttare lo slancio dopo l’intervallo.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x