L’Inghilterra sta abbattendo i cambiamenti sulla trasferta in Italia nel Campionato Sei Nazioni

Due giovani del club di rugby Welwyn tornano in squadra mentre l’Inghilterra cambia gruppo in vista della partita con l’Italia nel campionato femminile delle sei nazioni.

Hannah Poterman, che ha iniziato la sua carriera a Datchworth, e Zoe Harrison sono entrambe dalla panchina dopo aver perso la vittoria per 52-10 sulla Scozia al primo turno.

Sarah McKenna di Harpenden è anche tra le alternative che hanno giocato nella vittoria a Caste Park, Doncaster.

In totale, l’allenatore Simon Middleton ha apportato otto modifiche alla formazione di partenza, ma l’altra ex giovane di Willowne, Helena Rowland, ha continuato con la maglia numero 10.

Il capitano Sarah Hunter è il nome più grande ricordato mentre si prepara a vincere la 124esima presenza in nazionale nella sua prima partita internazionale in 13 mesi dopo una lunga pausa per infortunio.

Alex Matthews e Vicky Fleetwood entrano come rilascio mentre Amy Cockayne e Shaunagh Brown sono in prima fila.

Il triplo terzino Megan Jones, Ellie Kildon e Abbie Dow tornano rispettivamente a centrocampo, terzino destro e terzino destro.

Middleton ha dichiarato: “Sono stato molto contento degli aspetti della nostra partita contro la Scozia e penso che siamo stati bravi per la maggior parte del primo tempo.

“La parte frustrante è che ci siamo messi in una posizione in cui volevamo essere nel gioco ma non abbiamo iniziato dopo.

“La capacità di mantenere un alto livello di prestazione per la maggior parte, se non per l’intera partita, è la cosa su cui stiamo lavorando in allenamento, quindi mettere in campo 40 minuti fantastici e poi non sostenere che nel secondo tempo non era quello che volevamo. .

READ  Dichiarazione comune sulla Libia di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Stati Uniti (21/1/21)

“Abbiamo avuto una buona settimana e abbiamo cercato di affrontare questioni disciplinari come il conteggio dei rigori.

“In passato eravamo orgogliosi della nostra disciplina, ma cerchiamo difensivamente di giocare di più al limite e non puoi farlo senza camminare su una linea sottile. Dobbiamo assicurarci di essere dalla parte giusta. “

“Questa partita in Italia ci dà anche la possibilità di guardare ad altre squadre e abbiamo deciso di fare a turno nella squadra.

“L’obiettivo è finire il più forte possibile. La scorsa settimana i leader ci hanno dato la spinta e ci hanno permesso di riprendere slancio, ma vogliamo essere in cima quando arriveranno per consentire loro di concentrarsi sull’innalzamento del livello che si oppone al recupero della posizione.

“Le partite più importanti vengono generalmente decise nelle fasi successive, quindi è probabile che la profondità della squadra e l’influenza dei giocatori finali siano il fattore decisivo.

“Questo è il loro ruolo, portare a termine il lavoro con stile ed è quello che ci aspettiamo di vedere sabato”.

La partita prende il via a Padova alle 14 (GMT) con la partita in onda su BBC iPlayer.

La nazionale inglese che giocherà contro l’Italia:

15 – Ellie Kildon (Wasps FC Ladies, 12 presenze)
14 Jess Braque (donne Harlequins, 16 caps)
13. Emily Skaratt (VC, Loughborough Lightning, 93 presenze)
12- Megan Jones (club femminile di Washbas, 11 partite internazionali).
11. Abe Dow (Wasps FC Ladies, 15 partite)
10. Helena Roland (Loughborough Lightning, 4 presenze).
9. Lyn Riley (Harlequins, 41 caps)

1 Vicky Kornborough (Harlequins, 57 berretti da donna)
2. Amy Cookin (Harlequins women, 54 caps)
3 – Shonaag Brown (Harlequins, 21 caps)
4. Zoe Aldecroft (Gloucester-Hartbury Women, 21 presenze)
5. Cath O’Donnell (Loughborough Lightning, 16 presenze)
6- Alex Matthews (Worcester Warriors donne, 40 presenze).
7- Vicky Fleetwood (donne musulmane, 77 tappi).
8 Sara Hunter (centrocampo, Loughborough Lightning, 123 presenze)

READ  Test spia BMW M4 CS 2022

Alternative:

16 – Lark Davies (Loughborough Lightning, 29 presenze)
17 Hannah Poterman (donne musulmane, 20 caps)
18. Brioni Kliel (donne musulmane, 2 partite)
19. Harriet Millar-Mills (carri armati FC femminili, 59 tappi)
20- Poppy Kliel (donne musulmane, 44 tappi)
21- Claudia MacDonald (Wasps FC Ladies, 13 presenze).
22 Zoe Harrison (donne musulmane, 27 caps).
23 – Sarah McKenna (donne musulmane, 33 presenze).

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x