L’Inter e il gigante italiano dei pneumatici Pirelli concludono un accordo di sponsorizzazione di 27 anni, i fan colpiti

I colossi italiani Inter e la multinazionale di pneumatici Pirelli si apprestano a concludere la loro collaborazione al termine della stagione in corso. Pirelli è sponsor della maglia dell’Inter dall’inizio della stagione 1995-96. La fine di questa iconica collaborazione, spesso vista come una delle migliori partnership del club con lo sponsor che dura da 27 anni, ha suscitato le passioni dei tifosi dell’Inter.

Leggi anche | Suning Group, proprietario dell’Inter, ha sospeso le operazioni al club cinese per problemi finanziari

L’affare Pirelli dell’Inter si conclude a fine stagione

Pirelli e Inter hanno unito le forze per la prima volta nella stagione 1995-96 e da allora la collaborazione si è rafforzata. L’accordo di sponsorizzazione vale 10 milioni di sterline a stagione, indipendentemente dai bonus extra. Pirelli è stato testimone del dominio dell’Inter in Europa.

L’amministratore delegato di Pirelli Marco Trunketti Provera ha confermato queste notizie. Ha rivelato che l’iconica collaborazione terminerà al termine della stagione in corso. Parlando con Gr Parlamento cHa detto: “Siamo in trattativa con (Alessandry) Antonello, (Pepe) Marotta (amministratori delegati) e altri dirigenti dell’Inter”.

Leggi anche | Il nuovo badge dell’Inter era già trapelato online in vista del grande aggiornamento dei giganti della Serie A.

Reazione dei tifosi alla fine della trattativa con l’Inter Pirelli

Chi saranno i prossimi sponsor della maglia dell’Inter?

Provera ha confermato che Pirelli non sarà più sponsor della maglia dell’Inter. Ma ha insistito sul fatto che il loro rapporto con Nazzurri Continuerò. Vari rapporti ipotizzano che i nuovi sponsor abbiano fatto il giro dall’anno precedente. Secondo un rapporto dei media italiani risalente a settembre, lo sviluppatore immobiliare cinese Evergrande Group è un’opzione per sostituire Pirelli.

READ  Saint Paul, Whittier Christian apre la strada - San Gabriel Valley Tribune

È interessante notare che la fine della collaborazione di Pirelli come sponsor dell’Inter arriva in un momento in cui i proprietari del club sono sotto pressione finanziaria. L’Inter è attualmente di proprietà del gruppo cinese Suning. I proprietari hanno sospeso tutte le operazioni commerciali in Cina, inclusa la Jiangsu FC. Come citato prima Obbiettivo, La dichiarazione di sospensione delle operazioni del Jiangsu FC recita: “A causa della mescolanza di vari elementi incontrollabili, il Jiangsu Football Club non può garantire efficacemente la continuazione dell’attività: da ora in poi, il Jiangsu Football Club cesserà”.

Leggi anche | Il tecnico dell’Inter Antonio Conte è stato squalificato per due gare a causa di un cartellino rosso contro l’Udinese

Aggiornamento della classifica italiana con l’Inter in testa

Nel frattempo, l’Inter occupa attualmente il posto di guida nella classifica della Serie A italiana. Gli uomini di Antonio Conte hanno segnato 56 punti in 24 partite. Mantengono un vantaggio di quattro punti sul Milan, secondo, e giovedì 4 marzo affronteranno il Parma (venerdì secondo IST).

Leggi anche | L’Inter ha intenzione di cambiare il nome storico, il logo e il marchio in mezzo a problemi finanziari?

Cortesia dell’immagine: Inter Twitter

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x