L’Inter schiaccia il Milan 5-1 nel derby

L’Inter schiaccia il Milan 5-1 nel derby

MILANO – L’Inter ha messo a segno in anticipo il titolo sabato vincendo il derby per 5-1 sul Milan e conquistando la vetta della Serie A da sola.

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha dichiarato: “L’anno scorso abbiamo ottenuto quattro vittorie nel derby, vinto la Supercoppa Italiana e permetterci di giocare una finale molto importante (la Champions League)”.

“(La vittoria di oggi) ci regala il primo posto, ma il campionato è ancora lontano”.

Quattro vittorie nelle prime quattro partite pongono l’Inter in testa al girone con 12 punti, due punti di vantaggio sull’altra agguerrita rivale, la Juventus, che oggi ha battuto 3-1 la Lazio nell’anticipo.

Il Milan occupa il terzo posto con un altro punto dopo la sua prima umiliante sconfitta in questa stagione prima di ospitare martedì il Newcastle United in Champions League.

“Perdere il derby così ha molto peso. Mi dispiace davvero tanto, soprattutto per i tifosi”, ha detto a DAZN il difensore del Milan Simon Kjaer.

“Stasera sono stati più intelligenti di noi, abbiamo giocato (solo) fino al 3-1”.

Supportata dalla maggior parte dei chiassosi tifosi di San Siro, l’Inter ha ottenuto la quinta vittoria consecutiva nel derby in tutte le competizioni grazie alla doppietta di Henrikh Mkhitaryan, al razzo di Marcus Thuram e ai gol nel finale di Hakan Calhanoglu e Davide Vratese.

La squadra di Simone Inzaghi ha conquistato i punti con una prestazione che ha dimostrato perché ha superato l’AC Milan raggiungendo la finale di Champions League la scorsa stagione e ha confermato il suo posto come favorita per sconfiggere i rivali locali e vincere il 20esimo scudetto.

READ  Calcio – Italia e Germania avranno cinque squadre nella Champions League 2024-25

“Abbiamo iniziato la stagione alla grande e vogliamo continuare”, ha detto Mkhitaryan a DAZN.

“Siamo tutti qui per lo stesso obiettivo e non mi interessa chi gioca. L’allenatore sceglierà chi darà tutto per la seconda stella (sulla maglia che vale 20 titoli)”.

Thuram continua il suo avvio veloce con la maglia dell’Inter, e il nuovo uomo è decisivo anche nel gol di apertura di Mkhitaryan al 5′.

Thuram ha superato l’attaccante della Francia Malik Thiaw prima di passare a Federico Dimarco, il cui tiro sbagliato è stato mandato in rete dall’ex centrocampista dell’Armenia.

Thuram poi conferma la superiorità dell’Inter a sette minuti dall’intervallo dopo un attacco fulminante avviato da Lautaro Martinez, approfittando di Denzel Dumfries prima di tagliare dentro lo sfortunato Thiao e scatenare un tiro imparabile dal limite dell’area di rigore.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x