L’International Center for Sport Security ei suoi partner lanciano l’iniziativa “Crossing Borders through Sport”.

Funzionari al lancio del progetto CrossSport a Lisbona, in Portogallo.

Doha: Riconoscendo la necessità di affrontare le sfide poste dai flussi di profughi che colpiscono l’Europa in generale, il Centro internazionale per la sicurezza sportiva (ICSS) in Europa ha collaborato con l’International Olympic Tregue Center (IOTC), la Fondazione spagnola Sevilla Fútbol Club e il Fondazione Italiana Fondazione Lazio. 1900 in un partenariato collaborativo nell’ambito del programma sportivo UE ERASMUS + per lanciare il progetto “Crossport”.

ICSS Europe è un’entità senza scopo di lucro costituita sotto l’egida dell’International Center for Sports Security (ICSS) con sede a Doha.

Il Centro Internazionale per la Sicurezza Sportiva in Europa coordinerà il suo progetto unico nel suo genere nell’Unione Europea nell’ambito dell’iniziativa Save the Dream istituita da ICSS con il supporto di Ooredoo come partner tecnologico, diventando un movimento globale volto a promuovere e tutelare i valori e la sicurezza dello sport.

Il lancio ufficiale del progetto CrosSport è avvenuto durante la sessione di avvio del progetto tenutasi durante la Settimana Europea dello Sport a Lisbona, ospitata dal Comitato Olimpico Nazionale del Portogallo.

La sessione di avvio del progetto ha riunito i partner del progetto insieme a importanti istituzioni internazionali e nazionali come l’Organizzazione internazionale per le migrazioni e l’Istituto portoghese per lo sport e la gioventù, e il “Discorso di coinvolgimento guidato dai rifugiati”, che riunisce quattro testimonianze che rappresentano i rifugiati. Comunità identificate dai partner di progetto.

Il progetto nasce in risposta a eventi attuali e drammatici che sottolineano, più che mai, la necessità di adottare misure innovative e l’approccio pionieristico di CrosSport volto a esplorare nuovi modi per accogliere, integrare e integrare i rifugiati nelle nostre società utilizzando il potere dello sport.

READ  Yasmine Angham nella lunga lista dei Mondiali in Italia

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x