Lionel Messi vince il 7° Pallone d’Oro

Alcuni dei nomi illustri della lunga storia del calcio sono riusciti solo una volta a vincere il Pallone d’Oro, il premio individuale più prestigioso dello sport. George Best, Zinedine Zidane ed Eusebio hanno un solo premio a loro nome. Ronaldo, il grande attaccante brasiliano, ha vinto due volte. Johan Cruyff, probabilmente il miglior giocatore europeo della storia, ha tre giocatori.

Dopo lunedì sera, Lionel Messi ne ha sette.

Messi, 34 anni, ha effettivamente mantenuto il titolo che ha vinto l’ultima volta nel 2019 – e controverso, il premio non è stato consegnato da France Football l’anno scorso a causa della pandemia di coronavirus – dopo un anno in cui ha concluso la sua lunga attesa per un onore internazionale, vincendo il titolo. Copa America con l’Argentina, e ha lasciato il Barcellona, ​​club in cui ha trascorso tutta la sua carriera, per il Paris Saint-Germain.

“È incredibile essere di nuovo qui”, ha detto Messi. “Due anni fa pensavo fosse l’ultima volta. Vincere l’America’s Cup era la chiave”.

“Non so quanti anni sono rimasti, ma ne vorrei di più”, ha aggiunto.

Messi ha chiuso la votazione con 613 punti, Solo 33 in più Dal secondo classificato Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco. Nel 2019, l’ultima volta che ha vinto il trofeo, Messi ha battuto Virgil van Dijk . del Liverpool Solo sette punti.

Il Barcellona potrebbe aver perso Messi quest’anno, ma lunedì ha ancora un po’ di materiale a casa: Alexia Butillas, centrocampista della squadra vincitrice del triplete femminile, ha vinto facilmente il Pallone d’Oro femminile, e l’adolescente Pedri. Il giovane talento, che gioca già nel Barcellona e nella nazionale spagnola, è stato premiato come miglior giocatore al mondo sotto i 21 anni.

READ  L'inizio del match tra Italia e Svizzera 11 formazioni previste: le novità della squadra di Euro 2021 prima del match di stasera

Messi, che è arrivato alla cerimonia al Théâtre du Châtelet di Parigi in uno scintillante smoking, ha avuto uno sguardo abbinato ai suoi tre giovani figli, di solito con calma nell’accettare il suo premio. Ha elogiato i suoi ex compagni di squadra del Barcellona e connazionali con l’Argentina e ha promesso di lottare per nuovi titoli con il suo nuovo club, il Paris Saint-Germain.

sconfiggere messi Lewandowski è votato da 176 giornalisti e condotto da France Football, che assegna il Pallone d’Oro (quasi) ogni anno. Molti esperti hanno affermato che Lewandowski ha meritato l’onore nel 2020, quando non è stato consegnato perché le turbolenze nel calendario calcistico lo hanno reso impossibile giudicare, hanno detto gli organizzatori. Messi ha detto che era d’accordo con quella posizione.

“Penso che tu abbia meritato di vincere il premio l’anno scorso”, ha detto Messi a Lewandowski dal palco, definendolo un “onore” schierarsi contro di lui per gli onori nel 2021.

Jorginho, centrocampista italiano nato in Brasile, è arrivato terzo nel sondaggio, un bonus per una stagione in cui la sua squadra del Chelsea ha vinto la Champions League e l’Italia ha vinto l’Europeo. L’attaccante del Real Madrid e della Francia Karim Benzema è arrivato quarto, mentre N’Golo Kante, compagno di Jorginho nel centrocampo del Chelsea, si è classificato quinto.

Sebbene non abbia un anno per gli standard di Messi – il Barcellona è stato sconfitto per il titolo spagnolo dall’Atletico Madrid ed eliminato dalla Champions League della scorsa stagione negli ottavi dal Paris Saint-Germain – i suoi successi con l’Argentina, così come l’attenzione che ha attirato. Trasferirsi in Francia dopo aver vinto sei Palloni d’Oro a Barcellona, ​​è stato sufficiente per convincere la giuria del premio.

READ  Robert Lewandowski celebra il permesso dell'Inghilterra con uno spettacolo emozionante del Bayern Monaco

Il fatto che Messi non abbia mai vinto un titolo internazionale con la sua nazionale è sempre stato contro di lui nel dibattito sul merito di essere il più grande calciatore di sempre. Il suo rivale, dopotutto, ha trionfato con i loro paesi così come con i loro club: Pelè ha portato il Brasile alla Coppa del Mondo tre volte, Diego Maradona ha ispirato l’Argentina per una e Cristiano Ronaldo ha aiutato il Portogallo a vincere il Campionato Europeo nel 2016.

Messi ha finalmente messo a tacere quell’idea in Copa America quest’estate, scoppiando in lacrime in campo dopo che il gol di Angel Di Maria ha consegnato all’Argentina il suo primo titolo internazionale dal 1993, sconfiggendo i padroni di casa del Brasile, in finale.

Il suo bottino di sette palloni d’oro lo porta a due punti di vantaggio su Ronaldo, suo grande rivale: l’attaccante portoghese ha ancora cinque anni, ma non vince il premio dal 2017 e a 36 anni ha più di due anni in più di Messi. .

Ronaldo, che è arrivato sesto nelle votazioni, ha perso la festa di lunedì, ma la sua rivalità con Messi non lo è stata. Sul suo account Instagram, Ronaldo si è opposto con rabbia a un commento fatto di recente dal caporedattore di France Football, Pascal Ferret, in un’intervista con il New York Times sullo stato del premio.

Ferry ha dichiarato: “Ronaldo ha una sola ambizione, ovvero ritirarsi con più Pallone d’Oro di Messi, e lo so perché me lo ha detto”.

Ronaldo – nonostante Suggerisci la stessa quantità in altre interviste – Ha negato di aver fatto il commento, dicendo: “Veret ha mentito e ha usato il mio nome per promuovere se stesso e la pubblicazione per cui lavora”.

READ  Australian Open: Rafael Nadal dà il via alla sua 21a offerta del Grande Slam con una vittoria su Marcos Giron

Il 27enne centrocampista e capitano della squadra femminile di Barcellona, ​​Botelas, ha vinto il Pallone d’Oro femminile. La sua vittoria ha completato un piazzamento netto dei premi la scorsa stagione, dopo aver guidato il Barcellona al titolo di Champions League e al doppio in campionato e coppa di Spagna, quindi è stata incoronata Giocatrice europea dell’anno.

La maggior parte dei suoi principali concorrenti erano per il Pallone d’Oro Facce familiari: Il Barcellona è diventata la prima squadra femminile a segnare cinque candidati in un anno, e due dei miei compagni di squadra Botelas – Jennifer Hermoso, che è arrivata seconda, e Liqui Martens, che erano quinti – hanno finito Top five nel voto.

“Onestamente, è un po’ emotivo e molto riservato”, ha detto Putillas. “È bello essere qui con tutti i miei compagni di squadra, perché abbiamo vissuto e vissuto molto insieme, soprattutto nell’ultimo anno”.

“Questo è un premio individuale, ma il calcio è uno sport di squadra”, ha aggiunto.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x