L’ira dei giusti inizia questo autunno

Pathfinder: L’ira dei giusti Verrà lanciato su Xbox entro la fine dell’anno, insieme a copie fisiche che saranno pubblicate dal nuovo marchio Prime Matter di Koch Media. Questa notizia arriva mentre gli sviluppatori ci danno uno sguardo più da vicino al castello del gioco, Drezen, e al ruolo principale che svolge nella campagna.
Dopo l’uscita di successo di Pathfinder: Kingmaker nel 2018, Owlcat Games ha lavorato duramente per portare il secondo titolo ai fan. Il team ha ora annunciato che Pathfinder: Wrath of the Righteous verrà lanciato questo autunno, dopo l’uscita su PC il 2 settembre. Il gioco sarà disponibile sia in formato digitale che fisico per la console, con il marchio Prime Matter di Koch Media che pubblicherà le versioni fisiche.

Oltre alle grandi novità sulla finestra di lancio di Pathfinder: Wrath of the Righteous, Owlcat Games ha anche pubblicato un video che ci offre uno sguardo più da vicino a Drezen, l’imponente castello che avrà un ruolo importante durante la campagna. Imparerai a conoscere Drezen all’inizio del gioco mentre svolgi il tuo lavoro e interagisci con persone che ricordano l’assedio del castello 70 anni fa, alcuni addirittura rivendicando la responsabilità della sua perdita. Quindi la regina invita gli eroi a riprendersi il castello con ogni mezzo necessario. Il modo in cui inizi il tuo attacco sarà influenzato dalle tue scelte e decisioni di agire in base ai consigli disponibili.

Drezen cambierà costantemente durante il tuo tempo con il gioco, adattandosi in risposta alle tue scelte e al percorso leggendario che scegli. Prenderai in mano il destino di Drazen quando il gioco uscirà entro la fine dell’anno? Fatecelo sapere qui sotto!

READ  La tecnologia definitiva Studio 3D Mini, altoparlante compatto con Atmos e DTS: X

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x