L’Irlanda è in testa alla classifica dopo la vittoria per 8-0 sulla Polonia

Una tripletta e un doppio di Ole Kidd di Adam Walker e Lewis Rowe hanno portato l’Irlanda in cima alla classifica maschile della European Hockey League Under 21 con una vittoria per 8-0 sulla Polonia a Plzen-Leytes.

È stata la loro prestazione più fluida fino ad oggi dalla distanza mentre la macchina del corner di rigore stava andando bene, segnando cinque su 10 di quei calci piazzati.

Walker ha tirato i primi due sul tabellone nei primi 11 minuti per ottenere un solido vantaggio ed erano in posizione libera quando Kidd ha segnato un colpo, assegnato dopo essere caduto dal fondo di una mossa a lunghezza d’asse.

Con la Polonia che scende a dieci uomini nel terzo quarto, la squadra dell’allenatore Joe Brennan ha aggiunto altri tre gol e Kidd ha segnato un calcio d’angolo dritto e Rowe ha rimbalzato un minuto dopo. Kidd ha segnato la prima rete del gioco per 6-0 al 42′.Dopo alcune rapide riflessioni quando la palla è stata lasciata in gioco ben fuori dalla bandierina d’angolo, l’uomo di Lisnagarvi ha prodotto un missile chiave per chiudere la partita.

Evan Jennings si è assicurato il settimo posto con una mossa fluida, che includeva quattro passaggi per la prima volta, con un tocco intelligente davanti al portiere prima che Roy chiudesse le marcature negli ultimi 30 secondi.

L’Irlanda è ora al primo posto con sette punti, un punto dietro il Galles che ha perso 2-1 contro la Turchia perdendo il record del 100%. Il prossimo appuntamento in agenda è la partita di venerdì con l’Italia, dove una vittoria chiuderà probabilmente la promozione con una partita.

READ  Danilo Gallinari New Tattoo è un omaggio al basket italiano

Nel frattempo, a Gent, l’Under 21 irlandese passerà alla retrocessione del Gruppo C in prima divisione dopo una brutale sconfitta per 7-0 per mano della Germania, medaglia d’argento ai Mondiali.

L’Irlanda è andata in pareggio e aveva una possibilità esterna di entrare tra le prime quattro se fosse riuscita a ottenere una vittoria, ma quella prospettiva è andata fuori dalla finestra prima dell’intervallo.

I brillanti gol di Sarah Strauss, Lena Freirich e Lili Stofelsma hanno tenuto i tedeschi fuori dalla vista nel primo tempo e ne hanno aggiunti altri quattro nel quarto quarto.

La squadra di David Passmore porterà un punto nel Gruppo C – che inizierà venerdì – dal pareggio con la Scozia.

Irlanda uomini: S. Dale, A. Walker, M. Collins, I. Beirut, J. Villegas, B. Rose, E. Jennings, C. McKay, L. R., J. Lynch, M. Kwan.

Sottotitoli: M Duggan, S Ruttle, O Kidd, R Dunlop, J Clark, I Balding, R Clarke.

Donne irlandesi: E. McLoughlin, N. McIvor, E. Paul, S. Cole, L. O’Shea, S. Murdoch, M. Power, L. Noble, E. Elliott, A. Horan, K. J. Marshall.

Sottotitoli: E. Reed, C. Byrne, A. Taff, R. Kelly, A. Griffin, L. Crowe, H. Mycklem.

2° Campionato EurHockey Junior Maschile: Irlanda 8 (O Kidd 3, A Walker 2, L Rowe 2, E Jennings) Polonia 0.

Campionato europeo di hockey femminile: Irlanda 0 Germania 7 (L Stoffelsma 2, L Frerichs 2, S Strauss, Y Mandel, S Schwabe).

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x