L’Italia concederà all’Ucraina un prestito a tasso zero di 200 milioni di euro

L’Italia concede all’Ucraina un prestito senza interessi di 200 milioni di euro Credit: UniqueEye / Shutterstock.com

L’Italia è pronta a fornire un prestito senza interessi all’Ucraina di 200 milioni di euro attraverso il conto di gestione del Fondo monetario internazionale, come riportato martedì 12 luglio.

Secondo un rapporto del FMI, il prestito a tasso zero dell’Italia all’Ucraina vedrà 200 milioni di euro destinati al bilancio statale ucraino per finanziare gli stipendi degli insegnanti negli istituti di istruzione secondaria pubblica.

Il prestito è offerto per un periodo di 15 anni (tenendo conto del periodo di grazia per il differimento del rimborso del prestito di 7,5 anni). Non verranno calcolati gli interessi sull’utilizzo del prestito.

Il gabinetto ucraino ha approvato la decisione del prestito attraverso il conto di gestione del Fondo monetario internazionale.

L’annuncio arriva in un momento in cui anche gli agricoltori italiani si stanno unendo alle proteste di massa europee viste nei Paesi Bassi, come riportato venerdì 8 luglio.

Le proteste dei contadini in Italia e Polonia seguono gli scioperi nei Paesi Bassi che hanno lasciato molti supermercati senza cibo, mentre il movimento antigovernativo continua.

Gli agricoltori stanno protestando, irritati dai nuovi regolamenti governativi che li costringeranno a ridurre i loro composti di fertilizzanti azotati, a ridurre la loro popolazione di bestiame e, infine, a mandare in bancarotta le aziende a conduzione familiare.

L’annuncio dell’Italia di un prestito senza interessi all’Ucraina arriva lo stesso giorno in cui il governo degli Stati Uniti ha annunciato un pacchetto di aiuti aggiuntivo di 1,7 miliardi di dollari (1,69 miliardi di euro) per l’Ucraina per “pagare gli stipendi dei suoi operatori sanitari intrappolati e fornire altri servizi essenziali”.

READ  Il Belgio batte 1-0 il Portogallo e affronta l'Italia nei quarti di finale

Grazie per il tempo che hai dedicato a leggere questo articolo. Non ricordarti di tornare indietro e controllare Notizie settimanali sull’euro Un sito Web per tutte le notizie locali e internazionali aggiornate e ricorda, puoi anche seguirci Facebook E il Instagram.

.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x