― Advertisement ―

spot_img
HomesportL'Italia conferma la partecipazione delle sue squadre di tiro olimpiche e paralimpiche...

L'Italia conferma la partecipazione delle sue squadre di tiro olimpiche e paralimpiche a Parigi

La Federazione Italiana Tiro con l'Arco ha annunciato le squadre che parteciperanno ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi del 2024 durante una conferenza stampa tenutasi al Foro Italia di Roma il 5 luglio.

Mauro Nespoli, Federico Musolezzi e Alessandro Paoli sono i tre uomini che hanno qualificato una squadra italiana ai recenti Campionati Europei e sono stati convocati per i Giochi Olimpici. A loro si unirà Chiara Rebagliati, alla sua seconda partecipazione ai Giochi Olimpici.

Il 36enne Nespoli, che diventerà cinque volte campione olimpico partecipando alle gare degli Invalides, ha dichiarato: “Il livello si è alzato molto Lo abbiamo visto l'anno scorso ai Mondiali e anche due settimane fa Antalya.”

“Stiamo facendo tutto il possibile per essere all'altezza delle aspettative. Ci sono grandi aspettative e abbiamo una tradizione di medaglie”.

Nespoli ha conquistato tre podi olimpici: la medaglia d'argento a squadre a Pechino 2008, la medaglia d'oro a squadre a Londra 2012, ed è arrivato secondo individuale dietro a Mette Jazoz a Tokyo.

E aggiunge: “Non sono superstizioso, quindi rinnovo il mio impegno a tutti. Andremo a Parigi con l'obiettivo di vincere”.

I nove tiratori italiani selezionati per le Paralimpiadi sono Elisabetta Mineo, Stefano Travisani, Veronica Florino, Matteo Bonacina, Eleonora Sarti, Asia Pelizzari, Giulia Peschi, Paolo Tonon e Diala Damino.

Le gare di tiro con l'arco olimpico inizieranno con gli eventi di qualificazione il 25 luglio. Le gare di tiro con l'arco paralimpico si terranno dal 29 agosto al 5 settembre.

Immagine dell'intestazione fornita da Vitarko/ercole.

READ  Calcio: Svizzera messa in guardia contro gli errori contro l'Italia