L’Italia plaude al percorso di sviluppo in Bangladesh

L’Italia plaude al percorso di sviluppo in Bangladesh

Il Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano Maria Tripodi ha salutato l’impressionante progresso sociale ed economico che il Bangladesh ha raggiunto negli ultimi anni.

Il ministro degli Esteri Masood bin Momin l’ha incontrata mercoledì nel suo ufficio a Roma e l’ha informata sul cammino di sviluppo in Bangladesh sotto la saggia guida del primo ministro Sheikh Hasina.

Il Sottosegretario alla Farnesina ha espresso soddisfazione per la firma del protocollo d’intesa sulle consultazioni bilaterali tra le due Farnesina e per lo svolgimento oggi a Roma del primo incontro di consultazioni politiche tra i due ministri degli Esteri.

Nel ringraziare il governo italiano per aver successivamente inserito il Bangladesh nel secondo anno (2022) previsto dal decreto Flossi per l’occupazione stagionale e non stagionale dei lavoratori bengalesi in Italia, Masood ha espresso il suo profondo apprezzamento per aver ospitato la numerosa comunità bengalese, la seconda in Europa . dopo il Regno Unito.

Il Sottosegretario ha espresso il suo profondo apprezzamento alla diaspora bengalese per essere amante della pace e laboriosa.

Ho pensato che sarebbe stato reciprocamente vantaggioso se i lavoratori qualificati bengalesi fossero portati in Italia attraverso un meccanismo formale su cui entrambi i paesi stanno attualmente lavorando a stretto contatto.

Il ministro degli Esteri ha apprezzato la posizione costruttiva del governo italiano sulla questione Rohingya e ha esortato l’Italia a esercitare maggiori pressioni sul governo del Myanmar affinché si riprenda i suoi cittadini.

Il sottosegretario Tribody ha ringraziato il governo del Bangladesh per aver ospitato circa 1,2 milioni di Rohingya.

Masoud ha invitato il Sottosegretario italiano a visitare il Bangladesh per testimoniare il processo di sviluppo e lo spirito indomabile della nazione, che ha accettato di buon grado.

READ  Basket olimpico, azione NBA incrocia Yvan Fournier e Nicolas Batum

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x