L’Italia striscia ai playoff, l’Inghilterra schiaccia San Marino 10-0

Belfast, 16 novembre: l’Italia affronta un’altra svolta per raggiungere la finale dei Mondiali.
Le qualificazioni contro gli Azzurri sono state – come quattro anni fa – dopo lo 0-0 in Irlanda del Nord lunedì, che ha portato i campioni d’Europa appena incoronati al secondo posto dietro la Svizzera nel loro girone di qualificazione.
La Svizzera ha scavalcato l’Italia con un 4-0 sulla Bulgaria.
Gli appassionati di calcio in Italia potrebbero iniziare a temere il peggio. Dopotutto, anche il loro paese non è riuscito a ottenere la qualificazione automatica per la Coppa del Mondo 2018 e ha finito per perdere contro la Svezia in due playoff, uno dei momenti più bui della storia del calcio italiano. Questa volta, gli italiani dovranno superare due partite di una per avanzare in un sistema di integrazione di nuova concezione.
L’Inghilterra, come la Svizzera, va dritta in Qatar.
La sera dopo l’ultima partita del girone in Europa, l’Inghilterra ha segnato la sua più grande vittoria competitiva – 10-0 sul San Marino part-time – e ha conquistato il primo posto nel girone con più gol (39) di qualsiasi altra squadra. nella riabilitazione.
Harry Kane, in particolare, ha segnato quattro gol – tutti nel primo tempo – portandolo a 48 gol con l’Inghilterra, cinque in meno del record nazionale di Wayne Rooney.
La Scozia, come l’Italia, giocherà le qualificazioni dopo la vittoria per 2-0 sulla Danimarca, vincitrice del Gruppo F, il cui record di qualificazione è terminato.
La Polonia è arrivata seconda nel girone d’Inghilterra e ha concluso con una sconfitta per 2-1 in casa contro l’Ungheria, probabilmente fuori casa nella prima partita di qualificazione.
Italia e Svizzera sono arrivate alla finale playoff con 15 punti a testa nel girone C ma con una differenza reti superiore per gli Azzurri, al primo tiebreak se finivano in parità.
La Svizzera riesce ad assicurarsi una facile vittoria sulla Bulgaria, già eliminata grazie ai gol di Noah Okafor, Rubén Vargas, Cedric Iten e Remo Froeller.
L’Italia ha quasi perso quando i tardivi sforzi di Conor Washington sono stati annullati.
Roberto Mancini ha innescato un rilancio degli Azzurri, culminato con la vittoria di Euro 2020 a luglio, ma potrebbero ancora una volta perdere il primo torneo di calcio per la seconda volta consecutiva.
Non era dal 1964 e con un 10-0 sugli Stati Uniti gli inglesi raddoppiano di reti a partita. Non lo avevano fatto in una partita competitiva prima di lunedì.
Harry Maguire, Emile Smith Rowe, Tyrone Mings, Tammy Abraham e Bukayo Saka si sono uniti a Kane per segnare per l’Inghilterra, mentre c’era anche un obiettivo speciale per il San Marino, la squadra con il punteggio più basso al mondo – una formazione piena di non professionisti che stavano usando ferie annuali dai loro lavori giornalieri per giocare ai playoff.
Saka ha restituito il punteggio 10-0 al 79 ‘, momento in cui i padroni di casa assediati erano scesi a 10 uomini. L’Inghilterra ha chiuso con 26 punti.
La Scozia è una delle quattro squadre confermate per partecipare alle semifinali, insieme a Portogallo, Italia e Russia.
Anche la Svezia sta andando bene in una partita casalinga, mentre anche il Galles ne avrà una, battendo il Belgio già qualificato martedì.
La Danimarca ha perso i punti per la prima volta nelle qualificazioni dopo che i gol di John Sutter e Che Adams hanno assicurato la sesta vittoria competitiva consecutiva della Scozia per la prima volta dal 1930.
Sempre nel Gruppo F, Israele è arrivato terzo dopo aver battuto le Isole Faroe per 3-2. L’Austria ha battuto la Moldova 4-1. (AFP)

READ  L'America ti dà da mangiare pasta finta

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x