L’italiano Matteo Berrettini ha sorpreso il ritiro di Roger Federer dal Roland Garros e cercava vendetta

La star del tennis italiano Matteo Berrettini è rimasta sorpresa quando Roger Federer si è ritirato dagli Open di Francia domenica prima della sfida del quarto round. Berrettini non vedeva l’ora di prendersi una “rivincita” per il suo record di 0-2 contro Federer, inclusa la sconfitta in due set nei quarti di finale di Wimbledon 2019.

“Voglio dire, sono rimasto sorpreso, ovviamente”, ha detto il 25enne Berrettini a Tennis Channel a Steve Wiseman. “Stavo già pensando alla partita, a come ho perso due volte con lui quindi cercavo davvero la vendetta. Purtroppo non può succedere. Penso che abbia ancora un po’ di ginocchio in lui. Gli auguro buona fortuna e spero di rivederlo sull’erba».

Federer ha vinto otto dei suoi 20 titoli a Wimbledon e si è ritirato per salvarsi il ginocchio e concentrare i suoi sforzi sulla stagione sull’erba. Wimbledon inizia il 28 giugno.

L’annuncio di Federer è arrivato dopo che la leggenda di 39 anni è sopravvissuta a uno scontro di 3h34m 4set con il tedesco Dominic Kupfer che è durato fino alle 12:45 ora di Parigi di domenica.

“Dopo aver discusso con la mia squadra, ho deciso che dovrò ritirarmi dagli Open di Francia oggi”, ha scritto su Twitter Federer, 20 volte campione del Grande Slam. “Dopo due interventi al ginocchio e oltre un anno di riabilitazione, è importante ascoltare il mio corpo e assicurarmi di non spingermi troppo in fretta sulla via del recupero. Sono entusiasta di avere 3 partite alle spalle. C’è nessuna sensazione più grande che essere di nuovo in campo. A presto a tutti”.

La decisione di Federer ha scatenato un contraccolpo da tutto il mondo del tennis, con John McEnroe che ha dichiarato alla NBC che il suo ritiro insieme alla sconfitta al quarto round di Serena Williams di domenica è stata “una delusione”.

“Capisco, ma non mi piace”, ha detto Patrick McEnroe in un video pubblicato su Twitter del ritiro di Federer. “Per me, non dovevi venire al torneo se sapevi che era una forte possibilità e lui sembrava sapere che lei ci sarebbe andata”.

Ha aggiunto: “Questo è un torneo importante, non è un campionato francese, è l’Open di Francia. Spero che Federer torni di nuovo l’anno prossimo e possa giocare davanti a un pubblico completo”.

Berrettini, 9° classificato, è passato in vantaggio su Federer, 8° classificato, in un giro veloce e mercoledì nei quarti di finale affronterà il vincitore tra il numero uno del mondo Novak Djokovic e l’italiano Lorenzo Mussetti, 19 anni.

“Non mi è mai successo”, ha detto Brittney, “e infatti ora ho tre giorni liberi”. “Quindi con la mia squadra abbiamo deciso di prenderci un giorno libero [Sunday] E il [Monday] Esercitati… spero davvero che avrai successo.”

Il terzo italiano, il diciannovenne Yannick Sener, affronterà lunedì il 13 volte campione del Roland Garros Rafael Nadal. È la prima volta in un grande torneo dell’era Open che tre uomini italiani si qualificano per gli ottavi di finale.

“Sono davvero impressionanti”, ha detto Berrettini di questi 19 anni. “Alla loro età, penso di aver giocato a Futures e Challengers e qui stanno giocando al miglior livello possibile, quindi ovviamente le loro abilità nel tennis sono impressionanti, ma le abilità mentali che avevano a quell’età sono qualcosa che non ho aspettarsi.”

READ  La movimentata storia del casinò del Titano

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x