Lloyd Austin: il Segretario della Difesa trasferisce le sue funzioni al suo vice mentre è in ospedale

Lloyd Austin: il Segretario della Difesa trasferisce le sue funzioni al suo vice mentre è in ospedale
  • Scritto da Holly Honderich
  • a Washington

Spiegazione video,

GUARDA: “Non ho gestito la cosa nel modo giusto”, si scusa Lloyd Austin

Il Pentagono ha annunciato che il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin ha trasferito le sue funzioni al suo vice mentre era in ospedale a causa di un “problema di emergenza alla vescica”.

Il signor Austin, 70 anni, si trova nel reparto di terapia intensiva del Walter Reed National Military Medical Center in Virginia.

Le autorità hanno detto che non è ancora chiaro per quanto tempo resterà in ospedale.

Il ministro della Difesa era sotto esame per non aver rivelato la sua diagnosi di cancro alla prostata e la sua degenza ospedaliera nei mesi di dicembre e gennaio.

Domenica pomeriggio, il Pentagono ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava che Austin era stato trasferito a Walter Reed per cure, aggiungendo che la Casa Bianca e alti funzionari della difesa erano stati informati.

Ore dopo, intorno alle 16:55 ora locale (21:55 GMT), il Pentagono ha rilasciato una seconda dichiarazione affermando che Austin aveva “trasferito i compiti e i doveri dell'ufficio” al vice segretario alla Difesa Kathleen Hicks.

Più tardi domenica, l'ospedale ha fornito un aggiornamento, affermando che dopo il test, la segretaria è stata ricoverata nell'unità di terapia intensiva “per cure di supporto e stretto monitoraggio”.

I suoi medici hanno detto che il problema alla vescica non avrebbe dovuto alterare il “pieno recupero previsto” del signor Austin dopo che gli era stato diagnosticato un cancro alla prostata a dicembre. “La sua prognosi per il cancro rimane eccellente.”

Austin avrebbe dovuto recarsi a Bruxelles questa settimana per partecipare a un incontro mercoledì sulla guerra in corso in Ucraina. Non è ancora chiaro se la sua permanenza in ospedale ostacolerà questi piani.

Alla fine dell'anno scorso, il signor Austin ha subito un intervento chirurgico come parte del suo trattamento contro il cancro.

È stato nuovamente ricoverato in ospedale il giorno di Capodanno con forti dolori alla gamba, all'anca e all'addome a causa di complicazioni associate alla procedura. La valutazione ha evidenziato un'infezione del tratto urinario ed è rimasto in ospedale per più di due settimane.

Gli alti funzionari della difesa e dell'amministrazione Biden non hanno saputo che Austin era gravemente malato fino a tre giorni dopo essere stato riammesso a gennaio.

Durante una conferenza stampa la scorsa settimana, Austin ha detto di non aver mai ordinato a nessuno del suo staff di nascondere il tempo trascorso in ospedale alla Casa Bianca o al pubblico, ma non ha risposto alle domande sul fatto che il personale avesse agito al di fuori dei suoi ordini.

Tuttavia, il segretario alla Difesa ha affermato di essere “profondamente dispiaciuto” per non aver fornito un preavviso adeguato e ha affermato di essersi scusato personalmente con il presidente Joe Biden.

“Non ho gestito la cosa nel modo giusto”, ha detto. “Avrei dovuto dire al presidente della mia diagnosi di cancro.”

Il Segretario della Difesa è appena sotto il Presidente nella catena di comando dell'esercito americano ed è considerato uno dei membri più importanti del Gabinetto.

L'incidente ha sollevato preoccupazioni circa la trasparenza e la sicurezza e ha portato a tre indagini separate sulla gestione della malattia e della degenza ospedaliera da parte del signor Austin. Alcuni eminenti repubblicani hanno chiesto la rimozione di Austin dall'incarico.

Il presidente Biden è stato al fianco di Austin, affermando di essere fiducioso nella leadership del suo segretario, ma ha aggiunto che non era “ottimale” non rivelare la gravità della sua malattia.

È previsto che testimonierà davanti al Congresso alla fine di questo mese sulla sua mancata notifica ai leader del governo.

Austin, un generale a quattro stelle in pensione, è diventato il primo segretario alla Difesa afroamericano nel 2020.

READ  La prima fotoriduzione riuscita di Chandrayaan-3, in avvicinamento alla luna

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x