Lo studio rivela l’impatto dell’esercizio sulla salute del cervello

Un nuovo studio su 1.510 canadesi rivela l’effetto dell’esercizio sul benessere delle persone e sulla salute del cervello, nonché la disconnessione tra le intenzioni sane delle persone e la loro effettiva partecipazione all’esercizio.

The Bike for Brain Health di Baycrest, un centro accademico di scienze della salute per l’assistenza agli anziani nel Queens, ha rivelato che il 93% dei canadesi di tutte le età crede che l’esercizio svolga un ruolo importante nel proprio stato emotivo, chiarezza mentale e benessere. L’87% comprende che l’esercizio fisico è uno dei modi migliori per preservare le capacità cognitive e ritardare l’insorgenza della demenza. Infine, il 92% dei canadesi sarebbe disposto a essere più attivo fisicamente se ciò significasse prevenire il declino cognitivo.

Tuttavia, nonostante le persone imparino a conoscere il forte legame tra esercizio e salute del cervello, c’è una regressione nel trasformare questi sentimenti in azioni. In particolare, solo il 61 percento partecipa all’esercizio allo scopo di mantenere il cervello sano. Solo il 33% ha aumentato il proprio livello di esercizio dall’inizio della pandemia. E i canadesi più giovani hanno maggiori probabilità rispetto ai canadesi più anziani di aver aumentato la loro attività fisica negli ultimi due anni – 39% contro 29%.

“Questi numeri sono incoraggianti, soprattutto per i canadesi più giovani”, afferma Josh Cooper, presidente e CEO di Baycrest. “Sebbene le persone possano pensare che la salute del cervello sia un problema domani, parte di ciò che facciamo a Baycrest è incoraggiare tutte le generazioni ad andare avanti, specialmente attraverso l’attività”.

Infine, il sondaggio ha rilevato che il 46% afferma che andare in bicicletta all’aperto li aiuta ad aumentare la concentrazione, a trovare una prospettiva e a godersi la propria città, soprattutto durante una pandemia.

READ  I segreti della luna sono stati svelati, incluso come impedisce al nostro pianeta di tremare e perché orbita così lontano da noi

Fondazione Baycrest

– un. Bonaparte

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x