Lunedì si terrà una manifestazione a favore della scelta nel centro di Kelowna – Kelowna News

Organizza una manifestazione a favore della scelta

Una manifestazione a favore della scelta si è tenuta lunedì mattina a Stewart Park a Kelowna per chiedere leggi a tutela del diritto all’aborto.

La manifestazione è stata anche in solidarietà con le donne negli Stati Uniti dopo che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato Roe v. Wade, che dovrebbe portare al divieto di aborto in molti stati degli Stati Uniti.

La protesta di lunedì a Kelowna ha visto la partecipazione di una manciata di manifestanti contrari all’aborto, la maggior parte dei quali è rimasta ai margini della folla. In un’occasione, un paio di manifestanti contrari all’aborto hanno camminato tra la folla e hanno gridato ad alta voce con canti di “Il nostro corpo, la nostra scelta”.

I manifestanti pro-choice portavano cartelli con la scritta “Questo può succedere qui” e “La tua politica non governa il mio corpo”.

L’aborto è legale in Canada dal 1988, quando la Corte Suprema ha annullato la legge che lo criminalizzava. Da allora, il governo federale non ha approvato leggi su questo tema e ha lasciato alle province il compito di fornire assistenza sanitaria. Ciò significa che l’accesso all’aborto varia in tutto il Canada.

All’indomani della caduta di Roe v. Wade negli Stati Uniti, alcuni sostenitori del diritto di scelta hanno rinnovato la pressione per migliorare l’accesso all’aborto in Canada.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x