L’uomo accusato di aver rapito Memphis Jogger Elisa Fletcher

Un uomo è stato accusato in relazione al presunto rapimento della 34enne Elisa Fletcher, che secondo le autorità è stata vista l’ultima volta costretta a salire su un’auto mentre faceva jogging a Memphis venerdì mattina presto.

Il dipartimento di polizia di Memphis ha dichiarato in una dichiarazione che Cleota Upston, 38 anni, è stata arrestata e accusata di rapimento aggravato e manomissione di prove. dichiarazione Domenica. Il luogo in cui si trova Fletcher, soprannominata “Lisa”, rimane sconosciuto. Secondo la polizia affidavit È stato ricevuto Dalle testate giornalistiche di Memphis, Upstone è stato identificato dal suo DNA su un paio di sandali Champion che sono stati trovati sulla scena vicino a dove è stato trovato il cellulare di Fletcher.

La dichiarazione giurata afferma che Fletcher, un’insegnante di scuola materna e madre di due figli, è stata dichiarata scomparsa da suo marito venerdì mattina dopo che non è tornata a casa dal suo solito tragitto delle 4:00. La dichiarazione giurata diceva che un membro del pubblico ha trovato il cellulare e i sandali di Fletcher e li ha dati alla sua famiglia, che li ha poi consegnati agli investigatori. Quando la polizia ha controllato la videosorveglianza da dove è stato trovato il telefono, è stata in grado di trovare filmati di Fletcher costretto a salire in macchina.

Il video mostrava un terreno GMC nero “che passava e poi aspettava che la vittima scappasse”, secondo la dichiarazione giurata. Quando Fletcher è apparso, “Un uomo è uscito dal [SUV]È corsa forte verso la vittima “e dopo una lotta l’ha costretta a salire sul lato del passeggero dell’auto. Il SUV è rimasto fermo per quattro minuti prima di allontanarsi.

READ  Il Venezuela espelle il capo della delegazione dell'Unione Europea dopo nuove sanzioni | Notizie dell'Unione europea

Dopo aver identificato il DNA sui sandali, hanno detto gli investigatori, sono stati in grado di ottenere filmati di Epston che li indossava il giorno prima del rapimento e hanno stabilito che attualmente vive a un indirizzo appartenente a una donna che possiede un terreno GMC nero. La presenza di Epston nel luogo del rapimento è stata verificata anche attraverso tabulati telefonici.

La dichiarazione giurata afferma che gli investigatori hanno parlato con i vicini di Upstone e hanno appreso che venerdì mattina è stato visto pulire l’interno del SUV e “comportarsi in modo strano”. L’affidavit afferma che un’altra persona ha visto Epson lavare i suoi vestiti nel lavandino della casa in cui viveva e “comportarsi in modo molto strano”.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x