Mamma del giorno | Servizi informatici e tecnologici

Mamma del giorno |  Servizi informatici e tecnologici

1 aprile 2024 —

Il progetto VIP Evolution è un progetto pluriennale, con risorse dedicate di Information Services and Technology (IST), Risorse umane e buste paga, guidato da un comitato di leader di progetto provenienti da tutta la comunità di messaggistica unificata. L'obiettivo del progetto è sfruttare la funzionalità VIP, ridurre i rischi e migliorare l'esperienza degli utenti e dei dipendenti.

La seguente implementazione del progetto dà priorità alla sicurezza del sistema. Il 3 aprile 2024, il progetto VIP Evolution abiliterà Entra MFA (Multi-Factor Authentication) per VIP/ESS. L'autenticazione a più fattori è uno strumento fondamentale per proteggere i dati sensibili di un'università.

La riuscita integrazione di Entra MFA in molti sistemi di messaggistica unificata rende la sua estensione a VIP/ESS un passo avanti efficace nel miglioramento della sicurezza dei dati.

Cosa cambierà?

Il cambiamento più evidente riguarderà l’esperienza di accesso per tutti gli utenti. Come con altri sistemi universitari protetti da MFA, ora accederai utilizzando il tuo indirizzo e-mail e la password anziché il tuo UMNetID. Riceverai quindi un messaggio che ti chiede di verificare la tua identità tramite Entra MFA.

Per preparare il nostro staff a questa modifica, il progetto VIP Evolution ha condotto diverse sessioni informative e ha condotto un lancio graduale per raccogliere feedback. Il team del progetto ha scoperto che la nuova esperienza di autenticazione non ha un impatto significativo sull'esperienza complessiva dell'utente. Tuttavia, dovrai accedere a VIP/ESS ogni volta che desideri accedervi.

“La convalida della funzionalità di logout è un'importante funzionalità di sicurezza per mantenere al sicuro le informazioni private”, spiega l'ingegnere del progetto Lonnie Smetana. “Dovremo accedere a VIP/ESS anche se siamo già registrati nei sistemi dell'università nel browser. Dovremo anche autenticarci nuovamente se chiudiamo il browser o se la nostra sessione VIP scade”, aggiunge Smetana.

READ  Come fare in modo che l'Assistente Google pronunci correttamente il tuo nome

Cosa significa per te?

Prima dell’implementazione prevista per il 3 aprile 2024, tutti i dipendenti dovranno garantirlo Preparare l'AMF intra Usano l'app Microsoft Authenticator o un token del dispositivo per verificare la propria identità. Per coloro che lo stanno già utilizzando, la transizione sarà fluida: inizia a utilizzarlo per VIP/ESS quando richiesto.

Garantire la protezione dei nostri dati è una responsabilità condivisa e tutti noi abbiamo un ruolo da svolgere nel proteggere la nostra università dalle violazioni dei dati.

Accogliamo con favore i vostri commenti e suggerimenti riguardo a questo cambiamento e vi ringraziamo per la collaborazione durante questo periodo di transizione.

Non esitate a contattarci Sportello Servizi IST Con qualsiasi domanda o dubbio.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x